Red Bull, Ricciardo e Kvyat fiduciosi dopo le libere

Red Bull in forma nelle prove libere del GP di Gran Bretagna.

Red Bull, Ricciardo e Kvyat fiduciosi dopo le libere

A Silverstone si è notata una Red Bull leggermente più in palla rispetto alla scuderia anonima vista sinora. Non è un mistero che la squadra austriaca soffra terribilmente la mancanza di potenza della PU Renault, ma al contempo anche la RB11 non sembra una monoposto efficiente come i modelli che l’hanno preceduta.

La scuderia di Milton Keynes ha comunque ben figurato nelle prove libere del GP di Gran Bretagna, con Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo rispettivamente al quinto e sesto posto assoluti dopo il turno pomeridiano. Entrami i piloti si sono detti soddisfatti del lavoro svolto.

Daniil Kvyat (Pos. 5°, 1.35.009): “Oggi mi sono sentito a mio agio con la monoposto, le cose sono andate bene ma è solo venerdì ed è troppo presto fare previsioni. Abbiamo portato alcuni aggiornamenti che sembrano rispondere bene, in qualifica capiremo meglio qual è il nostro vero potenziale, ma stiamo lavorando duramente per ben figurare”.

Daniel Ricciardo (Pos. 6°, 1.35.153): “Oggi abbiamo avuto una buona giornata e possiamo ancora migliorare. La base di partenza e buona e possiamo ancora limare del tempo sul giro. Lavoreremo duramente per tirare fuori un altro po’ di potenziale dalla vettura, speriamo di riuscire a fare un altro passo avanti”. 

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati