Raikkonen: “Le stagioni lunghe sono ormai parte della F1”

Il finlandese è intervenuto sulla recente polemica riguardante i calendari sempre più lunghi

Raikkonen: “Le stagioni lunghe sono ormai parte della F1”

Continua a far discutere il calendario 2017. A rimpinguare una polemica di lungo corso su stagioni sempre più lunghe e dai ritmi serrati è stato Fernando Alonso, deluso per le 21 gare in programma anche il prossimo anno e per la presenza di troppi appuntamenti senza pause.

A dire la sua sull’argomento anche Kimi Raikkonen che in un’intervista a UOL Esporte ha dipinto con chiarezza la situazione odierna: “Quando finiremo le gare quest’anno saremo molto vicini a Natale – ha detto – quindi non passerà molto tempo prima di ricominciare di nuovo. Per tutto il team è stato un anno lungo e non ci sarà tempo per rilassarsi e prepararsi”.

Pur concordando con Alonso sulla natura fin troppo serrata del campionato, il pilota Ferrari ha poi chiarito ulteriormente la sua posizione, sottolineando quanto una situazione del genere non abbia soluzione: “Chi non è felice di questo può sempre stare a casa, perché c’è sempre qualcun altro che vorrebbe essere qui. É un dato di fatto che ormai le stagioni lunghe sono parte della Formula 1 e chissà cosa potrà accadere in futuro”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. lucaraikkonen

    13 Ottobre 2016 at 11:43

    Un gp di natale a tenerife ci starebbe benissimo comunque 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

GP Canada: Gara confermata per il 2017

Il circuito di Montreal tornerà in calendario anche nella prossima stagione
Buone notizie per i fan canadesi della Formula 1: il GP del Canada pare ormai certo di riconferma per il