Pirelli vuole monitorare le gomme in gara

Il fornitore italiano sta studiando un modo per controllare la pressione delle gomme in tempo reale

Pirelli vuole monitorare le gomme in gara

Pirelli sta studiando la possibilità di introdurre un sistema innovativo per monitorare la pressione delle gomme in tempo reale. Ad ammetterlo il racing manager Mario Isola, pronto a fare il possibile per rendere più approfonditi i controlli.

Nel corso del 2016 sono state numerose le polemiche sulla pressione di esercizio degli pneumatici, con il costruttore che stringerà la maglia dei controlli visto l’arrivo delle nuove e più grandi coperture nella prossima stagione.

“Abbiamo bisogno di un modo diverso per assicurarci che i team stiano seguendo le nostre prescrizioni – ha detto Isola a UOL – fino ad ora siamo stati in grado di controllare le pressioni iniziali, ma non quello che succede dopo”.

Sono state infatti numerose le voci che parlavano di squadre capaci di studiare sistemi per diminuire la pressione nel corso della gara, con Pirelli che sta cercando in tutti i modi di correre ai ripari.

“Naturalmente siamo interessati alla pressione delle gomme in gara, quindi se troveremo un modo per monitorarla in tempo reale, i controlli saranno molto più accurati e sarà meglio per tutti”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati