Mercedes, Toto Wolff: “Lusingato dai complimenti dei nostri avversari, ma la strada è ancora lunga”

Il manager austriaco predica calma in vista della nuova stagione

Mercedes, Toto Wolff: “Lusingato dai complimenti dei nostri avversari, ma la strada è ancora lunga”

In questi giorni di test la Mercedes ha fatto incetta di complimenti, per l’ottimo lavoro che sta svolgendo sul tracciato del Montmelò. Sino ad ora la W07  ha percorso oltre 1000 giri senza accusare il benché minimo problema. Una situazione che ha sorpreso persino i diretti interessati. Il primo ad aver lodato la nuova monoposto progettata a Barckley è stato Lewis Hamilton (“Una vettura fenomenale“, questo il commento del campione del mondo rilasciato nei giorni scorsi), seguito nelle scorse ore da Toto Wolff che però non si è voluto sbilanciare sui verdetti emessi in questi giorni dalla pista catalana.

” Ero abbastanza scettico sulla possibilità di completare un programma del genere senza particolari problemi. Ma vedendo quanto abbiamo girato posso dire tranquillamente che possiamo riuscirci“, ha detto il direttore esecutivo della Stella a tre punte. “Il chilometraggio che abbiamo raggiunto, ci dà la possibilità di testare i sistemi e componenti, per raccogliere i dati e per provare vari settaggi.  Questo buon inizio mi fa essere ottimista,  dimostra che abbiamo svolto un ottimo lavoro in inverno. Ma questi test non ci danno nessuna vittoria. Quando inizierà la stagione partiremo alla pari con gli altri”.

In attesa dunque di entrare nel vivo della nuova stagione, Wolff predica calma: “Sento dire da tutti che questo è il nostro miglior inizio della stagione per anni. Ma Ferrari, Williams e Red Bull non si sono ancora esposte. Dobbiamo quindi rimanere con i piedi per terra e vedere dove saremo a Melbourne. Solo in Australia avremo una reale indicazione dei parametri di competitività“.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati