Mercedes, Dieter Zetsche predica calma: “Non abbiamo ancora vinto il mondiale”

Scaramanzia in salsa tedesca per la Mercedes...

Mercedes, Dieter Zetsche predica calma: “Non abbiamo ancora vinto il mondiale”

Il presidente della Mercedes, Dieter Zetsche, presente ai box durante il GP d’Italia è intervenuto sul derby iridato tra i suoi piloti e sulle possibilità iridate della scuderia anglo-tedesca.

“Non è ancora finita – ha dichiarato il manager tedesco – in Italia abbiamo visto con Nico quanto si possano perdere velocemente punti importantissimi”.

Sembrano parole dettate dalla scaramanzia, perché niente e nessuno, nemmeno quel Vettel sempre in agguato, sembrano poter strappare questo campionato dalle grinfie di Lewis Hamilton e della Mercedes: “Ma Lewis non è ancora campione, ha un grande vantaggio, ma va sempre aspettata la certezza matematica prima di poter parlare” ha aggiunto Zetsche che poi ha continuato: “Sono dispiaciuto per quanto accaduto a Rosberg a Monza, perché aveva fatto una grande gara. Però non parlerei di inaffidabilità, era una PU molto vecchia, nessuno è riuscito a coprire il nostro chilometraggio con un singolo motore. Comunque è stato un GP emozionante”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. ilserio

    12 Settembre 2015 at 12:15

    come scuderia anglo-tedesca?

    da quando la mercedes è pure inglese?

    siete rimasti ai tempi della McLaren-Mercedes…
    ahahah

  2. Francesco

    12 Settembre 2015 at 12:55

    La sede della Mercedes AMG F1 è a Brackley, nella contea del Northamptonshire, in Inghilterra!!!

  3. ilserio

    12 Settembre 2015 at 13:26

    La Mercedes AMG Formula One Team è una scuderia tedesca di Formula 1, la proprietà è tedesca, la licenza è tedesca, quando vince una mercedes alzano la bandiera tedesca, l’inno è tedesco, il fatto che la sede è in inghilterra non ne fa una scuderia inglese

  4. Francesco

    12 Settembre 2015 at 22:22

    Infatti… non c’è scritto che è una scuderia inglese, ma anglo-tedesca…
    …è solo una questione di glossario: un italiano e un americano fanno un italo-americano, non un americo-italiano… non esiste il vocabolo germano-inglese o tedesco-anglofono ma anglo-tedesco!!!

  5. ilserio

    13 Settembre 2015 at 11:06

    qui forse non ci capiamo, la mercedes di f1 risiede in inghilterra per motivi tecnici, logistici e perché qui tradizionalmente risiedono quasi tutti i costruttori di auto da corsa.

    Il proprietario della mercedes di F1 si chiama “Daimler AG” sede Stoccarda in Germania.

    La mercedes di F1 di “anglo” non ha proprio niente, a parte l’aria che respirano i tecnici tedeschi che lavorano nella sede di Brixworth.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati