Mercedes al lavoro sui pit stop per provare a battere la Ferrari

I meccanici della Rossa si sono mostrati i più efficienti durante i pit stop

Mercedes al lavoro sui pit stop per provare a battere la Ferrari

Dal Gran Premio di Monaco, che si disputerà nel Principato la settimana prossima, la Mercedes è pronta a cambiare metodologia di lavoro. Niki Lauda ha spiegato che da Montecarlo, le Frecce d’Argento modificheranno la propria filosofia nell’approccio ai pit stop, gara nella quale dovrebbe finalmente arrivare anche l’annuncio del rinnovo contrattuale con Lewis Hamilton.

Nonostante il team Campione del Mondo in carica, in Spagna abbia ulteriormente aumentato il vantaggio sulla Ferrari, il Cavallino Rampante non farebbe dormire sonni tranquilli in quel di Stoccarda. Grazie a delle soste velocissime, ancora una volta gli uomini della Rossa si sono mostrati i più efficienti durante i pit stop con cambia gomma che variavano dai 2.3 secondi ai 2.5.

“Abbiamo attuato una strategia che ci ha fatto perdere qualche decimo per fare in modo che le ruote venissero montate in completa sicurezza ma da Monaco, saremmo più veloci, qualcosa cambierà in questo settore – ha commentato Lauda al quotidiano Die Welt – La Ferrari, non ha nessuna intenzione di mollare la presa”, ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. morriss

    morriss

    13 Maggio 2015 at 11:11

    e purtroppo fanno bene, non lasciare ma nulla al caso e migliorare in ogni settore anche se si ha 1 buon margine di vantaggio! Dispiace che siano cosi forti ed ancora inarrivabili ma attualmente sono i piu forti e meritatamente!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati