McLaren: Stoffel Vandoorne promosso pilota titolare per la stagione 2017

Il giovane pilota belga farà coppia con Fernando Alonso

McLaren: Stoffel Vandoorne promosso pilota titolare per la stagione 2017

Stoffel Vandoorne sarà pilota ufficiale McLaren per la stagione 2017. L’annuncio è arrivato direttamente dalla McLaren nella giornata di oggi dopo quello del ritiro di Jenson Button che, dopo 17 stagioni di Formula 1, lascerà la Formula 1 come titolare, per restare nel team di Woking come pilota di pilota per lo sviluppo della monoposto.

Il giovane olandese aveva già fatto il proprio debutto come pilota ufficiale sulla McLaren nel Gp del Bahrain quest’anno, avendo sostituito l’infortunato Fernando Alonso: in quella Stoffel dimostrò tutto il suo valore, arrivando subito a punti. 

Molto emozionato ovviamente Vandoorne che ha già avuto modo di conoscere il team: “Prima di tutto, voglio esprimere tutta la mia gratitudine alla McLaren-Honda, specialmente a Ron Dennis, per aver dimostrato fiducia in me. Ho firmato un sacco di autografi nella mia carriera, ma quando ho firmato il mio contratto con la McLaren-Honda oggi, è stata è un’emozione speciale – ha commentato il nuovo pilota della McLaren durante la conferenza stampa di presentazione -. “È un grandissimo onore diventare un pilota titolare della McLaren-Honda e prometto che lavorerò duro, più di quanto qualsiasi pilota di Formula 1 abbia fatto fino ad ora. Conosco il team già molto bene, è un gruppo fantastico fatto di persone molto intelligenti. Sono sicuro del potenziale del progetto McLaren-Honda e sono fermamente convinto che, gareggiando al fianco di un pilota brillante ed esperto (Fernando Alonso, ndr), sarò in grado di dare un grosso contributo per arrivare al prossimo titolo mondiale del team. Non so quando accadrà, ma sono confidente che la McLaren-Honda riuscirà a vincerlo e sono determinato a fare la mia parte. Ci sono moltissime persone che vorrei ringraziare per questa opportunità, ma sono troppe, quindi semplicemente dirò: sapete chi siete, grazie a tutti”.

Grande soddisfazione anche da parte del team di Woking ed, in particolare, da parte di Ron Dennis che ha visto Vandoorne crescere, avendolo “reclutato” nel programma dedicato ai giovani piloti McLaren tre anni fa: “Stoffel è stato membro del programma McLaren dedicato ai giovani piloti dal febbraio 2013 ed è stato nominato come nostro pilota per i test e per lo sviluppo undici mesi fa. Negli ultimi due anni e mezzo Stoffel ha dato un contributo importante, imparando dai suoi compagni di squadra, Button e Alonso che sono due campioni del mondo, e da tanti ingegneri di assoluto valore. Avendo fatto bene nella World Series by Renault nel 2013 ed avendo vinto in Gp2 lo scorso anno, ora è pronto dopo un lungo percorso che era stato meticolosamente progettato. È pronto per correre in Formula 1 e lo ha dimostrato con il suo debutto in Bahrain quest’anno” ha commentato il CEO della McLaren.

Gianluca D’Alessandro

McLaren: Stoffel Vandoorne promosso pilota titolare per la stagione 2017
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Daytona

    3 settembre 2016 at 18:34

    Talento puro,intelligente e con la testa sul collo.
    Alla domanda fatta ad Alonso se Stoffel fosse diverso da Versbatten,ha risposto “tutti sono diversi da Verstappen”..

  2. frency

    3 settembre 2016 at 18:38

    L’esordio in F1 è stato buono, con la Meclaren a pezzi, il prossimo anno si prevede un Meclaren piu competitiva dovrebbe fare un figurone.

  3. BlackPanther

    3 settembre 2016 at 22:16

    Daytona questa non la sapevo. Il ragazzo già mi piaceva, ora ancor di più

  4. Auto_Union

    4 settembre 2016 at 07:48

    Nell’articolo c’è scritto olandese, ma in realtà è belga

    • Gianluca D'Alessandro

      4 settembre 2016 at 11:50

      Grazie, correggo subito! 🙂

      A forza di parlare di Verstappen succede questo 😀 ahahah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati