Mateschitz compra il Salzburgring

Lungo 4,2 km negli anni ha ospitato numerose competizioni motoristiche di livello internazionale

Mateschitz compra il  Salzburgring

Nonostante la stagione in corso non si possa definire di certo esaltante per la Red Bull, il suo Patron, Dietrich Mateschitz, continua a spendere soldoni per una delle sue passioni principali, gli sport a motore. Il magnate delle bevande energetiche recentemente avrebbe portato a compimento l’acquisto di un altro circuito austriaco, il Salzburgring.

Situato nei pressi di Salisburgo, in una stretta vallata alpina, è stato inaugurato nel 1968. Lungo 4,2 km negli anni ha ospitato numerose competizioni motoristiche anche di livello internazionale come il Motomondiale (dal 1971 al 1994 con qualche interruzione) e la Superbike (1995) mentre a partire dal 2012 anche il WTCC è ritornato su questo tracciato.

Nonostante le indiscrezioni siano state confermate da un portavoce dell’impianto austriaco, Mateschitz ha preferito lasciare intendere come l’affare, che sarà svolto privatamente e non attraverso l’azienda, non sia ancora completamente giunto alla fine: “Al momento non ho ancora comprato niente e quindi non mi posso definire come il proprietario del Salzburgring – ha commentato il Patron della Red Bull – L’acquisizione di un tracciato da corsa da parte della nostra compagnia non è qualcosa che abbiamo contemplato”, ha concluso.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati