Massa: “La prima impressione è positiva”

"Situazione diversa rispetto all'anno scorso" secondo il brasiliano

L’esperienza conta e Felipe Massa lo sa bene, soprattutto quando c’è in ballo il debutto di una nuova monoposto di Formula 1 dove il primo feeling è quello che conta. La Ferrari F138 oggi ha percorso con il brasiliano i suoi primi chilometri – 284 per la precisione – durante il giorno inaugurale che ha aperto ufficialmente il mese di prove in territorio spagnolo.

Felipe è apparso sereno e rilassato al termine della giornata e agli occhi dei giornalisti presenti a Jerez si è dichiarato soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra. “La prima impressione è sicuramente positiva” – ha esordito il ferrarista – “non abbiamo girato quanto mi aspettavo ma questo è normale quando provi una nuova macchina. Su una pista come questa dove la trazione conta molto e le gomme ne risentono ho avuto una sensazione positiva sul bilanciamento della vettura e soprattutto sul posteriore credo che stiamo lavorando nella direzione giusta, mi sembra più solido. È decisamente diversa come situazione rispetto all’anno scorso perché la base di quest’anno è più curata, dovremo comunque aspettare prima di capire il vero rendimento della vettura ma la strada è quella giusta. Ci sono ancora tantissime cose da fare, altrettante da provare e sviluppare ma sono fiducioso che quest’anno non perderemo tempo nel capire, come è avvenuto nel 2012, quale fosse il problema e come poterlo risolvere. Adesso abbiamo poco più di un mese per concentrare il lavoro e prepararci al meglio per la prima gara.”

Nella classifica dei tempi la Scuderia Ferrari è giunta sesta ma è sempre difficile fare valutazioni durante i test per le consuete incognite legate alla benzina a bordo e lo è ancor di più la prima giornata, quando il programma di lavoro può differire molto da squadra a squadra. Domani Felipe sarà nuovamente alla guida per un’altra intesa sessione di lavoro.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. Maxfunkel

    6 Febbraio 2013 at 15:05

    Coraggio, l’inizio pare buono, ovviamente bisogna lavorare duramente senza soste e senza pensare di essere gia forti….

    • Maria

      6 Febbraio 2013 at 17:34

      ma hanno aggiustato la galleria del vento finalmente? 😉

  2. f1erally

    6 Febbraio 2013 at 16:05

    Si vocifera che la soluzione degli scarichi sia provvisoria, me lo auguro, è tutta lì la sostanza e spero anche che abbiano lavorato su una soluzione tipo Red Bull-Sauber, a parer mio la più efficiente!!

  3. jack74

    6 Febbraio 2013 at 17:38

    eh si pero’ anche oggi 8′ a un sec , ver che i tempi non contano allora perche gli altri sono andati piu forte ???

    • f1erally

      6 Febbraio 2013 at 18:17

      Jack… Stai tranquillo…

      Hanno tutto il sistema sospensivo nuovo, sai che significa??

      Lasciamoli lavorare…

      Ti faccio un regalo, ti dico il distacco dai primi di quanto sarà al primo GP…
      3-4 decimi di sec…
      Ma non dirlo a nessuno capito??

      • Maria

        6 Febbraio 2013 at 18:51

        se si avvera paghi da bere 😛
        sai anche il distacco della Red Bull?

    • amico di frederick

      6 Febbraio 2013 at 19:07

      quoto pienamente Jack se i test non contano, come mai e’ dall’era Schumacher ferrari vinci tutto che ogni anno infatti non sono mai fra i migliori?Schumi scendeva in campo e dominava test invernali e campionato

  4. darkn3ss

    7 Febbraio 2013 at 13:47

    ok.. un’altra ciofeca di macchina.. ma si si staranno concentrando sulla macchina del 2034.. che delusione

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati