Massa contrario a un maggior uso del DRS

Massa contrario a un maggior uso del DRS

Felipe Massa non è favorevole alla proposta di aumentare l’uso del DRS. Dopo che il DRS ha debuttato a Melbourne, contribuendo poco ai sorpassi sul corto rettilineo di Melbourne, sembra che la FIA stia valutando l’opportunità di creare due zone di attivazione del dispositivo, questo weekend.

Al contrario, i team erano convinti del fatto che il DRS sarebbe stato utilizzato solo sul rettilineo principale.
Massa invece ha svelato la questione dichiarando: “Stiamo aspettando la decisione finale dalla FIA per sapere se useremo il DRS sul rettilineo principale, su quello opposto, o su entrambi. Personalmente, non sono convinto che l’utilizzo del DRS in entrambi i settori sia la scelta migliore, perchè potrebbe rendere i sorpassi troppo facili. Bisogna scegliere il giusto bilanciamento tra aiutare i sorpassi e averne troppi.” Il rettilineo opposto di Sepang è di fatto più lungo di quello principale davanti ai box.

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

28 commenti
  1. Dekracap

    6 Aprile 2011 at 22:24

    Io sarei curioso di sapere da dove vengono le sicurezze sul funzonamento del DRS al Melbourne.
    Anche Autosprint dice che ha funzionato.
    Ok forse in Malesia un pò avrà effetto ma in Australia secondo me tra averlo e non averlo non cmabiava la gara di una virgola…
    Ma abbiamo visto tutti la stessa gara?

  2. Davidec94

    6 Aprile 2011 at 22:53

    Non avrebbe senso renderlo libero, sennò sarebbe come non averlo !!!

  3. matteo

    7 Aprile 2011 at 08:57

    Già da quando ora conta il giudizzio di Massa!!

  4. luca bacci

    7 Aprile 2011 at 10:10

    il colmo uno supera nel primo rettilineo e poi viene e sua volta superato in quello successivo! in australia i maggiori sorpassi sono stati fatti non nel rettilineo principale ma in tutto il resto della pista. il drs serve a poco

  5. PaoloF

    7 Aprile 2011 at 11:45

    Che grande stupidaggine, con tutte queste
    righe, regolette e trucchetti, è diventato
    un problema anche seguire la gara per chi
    non è un appassionato.
    Se continuano così invece di f1 sarà un ibrido
    tra la playstation e fast and furius,
    che goduria…

  6. LucaR

    7 Aprile 2011 at 12:05

    @Davidec94
    Se fosse liberalizzato SU TUTTO IL CIRCUITO da chi insegue, ci sarebbe più spettacolo!

    @Mirko86
    Per quanto riguarda Massa, ha dimostrato di non avere una dignità come pilota (e io l’ho sempre difeso in passato) perché dire di puntare alla vittoria tutto l’inverno e fare il servo di alonso già alla prima gara NON è da veri professionisti.

  7. r.strauss

    7 Aprile 2011 at 16:08

    Premetto che io lo toglierei assieme al kers.
    Usarlo in entrambi i rettilinei vorrebbe dire di fatto, che verrebbe usato solo nel rettilineo
    dei box e che chi si difende risparmierebbe il
    kers per non farsi sorpassare su quel
    rettilineo.
    Ok chi attacca ha anche lui il kers ma c’è
    l’areodinamica disturbata in caso di macchine
    vicine e quindi ?
    liberalizzarlo ?
    I piloti lo userebbero sempre e forse vedremmo
    qualche uscita di pista in più, dato che
    l’aderenza diminuisce … e poi ?
    nemmeno questa è praticabile …
    a questo punto lasciamolo li, tanto serve quel
    che serve e festa finita …

  8. Giovanni

    7 Aprile 2011 at 21:26

    Sarò un nostalgico e molto ingenuo, ma per me la macchina va forte perchè ha il motore che spinge di più e non si rompe ed una buona aerodinamica di “massa”.
    Tutti queste regole, questi sistemi come il DRS, sto flap che va su e giù ma solo una volta al giro, un po te, un po me, o no, o si, beh a me non mi esaltano per niente.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati