La pioggia potrebbe rendere Sepang “angosciosa”

La pioggia potrebbe rendere Sepang “angosciosa”

La pioggia potrebbe rendere il weekend del GP di Malesia sia “interessante” sia “angoscioso”, secondo il managing director della McLaren, Jonathan Neale.

Al momento, c’è un’alta probabilità di pioggia, insieme al solito caldo umido che caratterizza l’evento.
Nel 2009 la gara fu interrotta a causa della pioggia torrenziale, mentre lo scorso anno uno scroscio in qualifica costrinse i piloti di McLaren e Ferrari a fondo griglia.
Quest’anno ci sarà in più l’incognita delle gomme Pirelli, che ancora devo essere ben testate e comprese.
“L’alta possibilità di pioggia renderà l’evento interessante per gli spettatori e angoscioso per i team”, ha dichiarato Neal in conferenza stampa.
Pedro de la Rosa, pilota di riserva McLaren, ha affermato all’agenzia EFE: “Le condizioni in Malesia sono sempre estreme, sia per il caldo e l’umidità, sia per la quantità d’acqua in caso di pioggia.”

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati