Mallya: “Nessuna scusa, a Monza non c’eravamo”

Per il boss Force India le gomme non hanno colpa per la deludente prestazione

Mallya: “Nessuna scusa, a Monza non c’eravamo”

Vijay Mallya non se la prende con le gomme. Per il boss Force India sarebbe infatti troppo facile incolpare la Pirelli del passo del gambero che da quinta forza del mondiale l’ha vista scivolare dietro ad una McLaren in crisi sin da inizio campionato.

“Direi che quella di Monza è stata la nostra performance peggiore dell’ultimo periodo. Ci siamo trovati a dover lottare anche su una pista amica – la sua analisi ad Autosport – Non avevamo il passo, di conseguenza non siamo neppure riusciti a tirare fuori il massimo dagli pneumatici. In corsa abbiamo deciso di fare qualche esperimento, che in effetti ha portato ad un miglioramento ma nulla di più. Quello che conta alla fine è il risultato. E’ vero dobbiamo ancora capire bene come gestire le nuove coperture visto che la nostra vettura era stata sviluppata sulla base di quelle utilizzate fino a Silverstone, però non possiamo prenderla come scusa, semplicemente non siamo stati abbastanza bravi”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati