Lowdon: “Dobbiamo conservare la posizione per rispetto a Bianchi”

Ancora in forse la presenza di una seconda Marussia nelle ultime gare

Lowdon: “Dobbiamo conservare la posizione per rispetto a Bianchi”

Ancora indecisa se schierare una seconda vettura per la volata di fine stagione la Marussia spera di riuscire a proteggere la nona posizione nella classifica costruttori raggiunta grazie al contributo del povero Bianchi, ancora in condizioni critiche all’ospedale di Yokkaichi, nell’ormai lontana Montecarlo e che, giusto per essere venali, porterebbe nelle sue casse circa 20 milioni di sterline.

“La scelta operata in Russia credo sia stata la migliore e mi auguro ugualmente apprezzata da Jules e dalla sua famiglia – ha dichiarato il direttore sportivo Graeme Lowdon ad Autosport – Finora abbiamo dato il massimo ma nelle tre gare che restano, di cui l’ultima con punteggio doppio, dovremo fare ancora di più proprio per proteggere questo importante risultato conseguito per merito suo. Riguardo invece alla formazione rimane tutto da decidere. Ora dovremo sederci a un tavolo e valutare le opzioni per trovare con calma quella più opportuna”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati