La Red Bull vuole Webber fino al 2011, Vettel ancora a lungo

La Red Bull vuole Webber fino al 2011, Vettel ancora a lungo

L’incidente in Turchia tra Mark Webber e Sebastian Vettel fa ancora eco sulla stampa, ma le attenzioni ora si stanno spostando sulle proposte di rinnovo dei contratti dei due piloti con la Red Bull.
A quanto sembra il team austriaco sta cercando di estendere fino al termine del 2011 l’accordo con l’australiano Webber, mentre vuole tenersi stretto Vettel ancora per molto tempo.

Il contratto del giovane pilota tedesco scade alla fine della prossima stagione e stando alle ultime voci la Red Bull vuole prolungarlo almeno fino al 2015.

Il team manager Christian Horner ha detto ad Auto Motor und Sport: “Mark è contento di avere un altro anno di contratto. Alla sua età non vuole impegnarsi troppo a lungo.”

La pubblicazione rivela inoltre che Webber ha confidato ai suoi ex datori di lavoro della Williams che era pronto a ritirarsi al termine di questa stagione nel caso in cui non fosse riuscito a estendere il suo accordo con la squadra delle bevande energetiche.

Le voci che indicano il prolungamento di un anno del contratto del leader del campionato combaciano con quelle che sostengono che la Red Bull intende assicurarsi in un futuro prossimo Sebastien Buemi, il pilota svizzero attualmente in forza alla Toro Rosso.

Andrè Cotta

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

2 commenti
  1. Mattia

    5 giugno 2010 at 10:23

    Webber sta cominciando a diventare troppo scomodo per Vettel. Se comincerà a farsi battere da Vettel, gli rinnoveranno il contratto, altrimenti si dovrà trovare un’altra squadra.

  2. Davide

    5 giugno 2010 at 14:38

    àVorrei vedere Vetttel e Buemi alla Red Bull. Forza Buemi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati