La Ferrari ricorda Marco Simoncelli a Sepang

"Sic, sempre con noi"

La Ferrari ricorda Marco Simoncelli a Sepang

Un gesto, un pensiero. Lo aveva preannunciato ieri Fernando Alonso attraverso Twitter: correre a Sepang è adesso più difficile per tutti. Marco Simoncelli ci ha lasciato il 23 ottobre dello scorso anno, proprio qui a Sepang, alla Curva 11: lì si sono recati Fernando e Felipe con i loro fisioterapisti Matteo Orsi ed Edoardo Bendinelli e Massimo Rivola, Massimo Balocchi e Roberta Vallorosi in rappresentanza di tutta la Scuderia, anche di chi, come Stefano Domenicali, è in volo per Sepang e avrebbe voluto esserci di persona per testimoniare tutto l’affetto per un pilota di grande talento ma, soprattutto, un ragazzo straordinario come Marco.

Felipe e Fernando hanno portato un pit-board con un messaggio dedicato al pilota di Cattolica: “Sic, sempre con noi”.

“Non sarà più la stessa cosa: tornare qui d’ora in poi farà sempre pensare a Marco” – ha detto Fernando – “Penso che la famiglia Ferrari e tutti gli italiani che amano lo sport e il motociclismo lo ricorderanno per sempre. La sua morte è stata una di quelle cose che non ti saresti mai aspettato: lo ricorderemo sempre e sarà sempre un eroe per tutti noi.”

“Abbiamo voluto andare alla Curva 11 per fare un gesto che ricordasse Marco” – ha aggiunto Felipe – “Credo che fosse il minimo che potessimo fare per lui, per la sua famiglia e per tutti i suoi tifosi. Credo che tutti questo fine settimana correranno col pensiero a Marco.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati