La Williams non è “molto lontana” dai top team

La Williams non è “molto lontana” dai top team

Dopo la brutta stagione del 2011, la Williams adesso non è “molto lontana” dal passo dei team più forti.

Questo è il parere di Pastor Maldonado, che ha portato la squadra a qualificarsi all’ottavo posto ed ha messo pressione ad Alonso per il quinto posto anche se un incidente lo ha fermato all’ultimo giro.

Il venezuelano ha dichiarato che la nuova vettura è ottima rispetto a quella della scorsa stagione che lo ha portato ad un nono posto nella classifica mondiale, ed inoltre ritiene che questo possa essere l’inizio della resurrezione per il team inglese.

“Dovrebbe essere un weekend molto interessante in Malesia. Mclaren e Red Bull si sono mostrate forti, ma noi non siamo molto lontani” ha dichiarato al giornale finlandese Turun Sanomat.

“Siamo stati molto vicini alla Red Bull di Mark Webber nel primo e nel secondo stint, e credo che siamo più veloci di Ferrari, Sauber e Force India” ha aggiunto.

E riguardo ai 10 punti persi dopo l’incidente all’ultimo giro ha dichiarato: “Avremo bisogno di punti in futuro”.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

19 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati