Kubica: Fortunato in Corea a chiudere al quinto posto

Kubica: Fortunato in Corea a chiudere al quinto posto

Robert Kubica ammette di essere stato molto fortunato ad aver chiuso il gran premio di Corea al quinto posto dopo aver patito problemi con le gomme e durante il pit stop.

Kubica dice di aver beneficiato anche dei problemi che entrambe le Williams hanno avuto con gli pneumatici, con Hulkenberg costretto ad un ulteriore pit stop per una foratura e Barrichello alle prese con problemi di aderenza nel finale. Robert è contento per aver guadagnato diversi punti in ottica costruttori ma confessa di non essersi divertito in pista.

Kubica: “Direi che sono stato fortunato a chiudere al quinto posto. E’ stata una gara molto difficile,: abbiamo avuto grandi problemi per mantenere le gomme in temperatura e ad ogni riavvio mi sono trovato in grande difficoltà. Poi abbiamo avuto un piccolo problema al pit stop che mi ha fatto perdere diverse posizioni”.

Quindi continua il polacco: “..dopo la sosta con le gomme intermedie la situazione non è migliorata, faticavo a tenere la vettura in pista perché era diventata imprevedibile ed io ero tropo lento. Gli ultimi quindici giri sono stati buoni, sono riuscito a spingere di più ed ho beneficiato dei problemi che le Williams hanno avuto con le gomme”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. andrea

    27 Ottobre 2010 at 12:48

    “…dopo aver patito problemi con le gomme e durante il pit stop.”

    si ma devi imparare a stare fermo quando il meccanico tiene giu la paletta ai box,non è possibile che te la debba sbattere in testa per dirti di fermarti xk tu vuoi ripartire..
    già in un altro gp quest’anno hai causato un incidente ai box (anche se quella volta era piu colpa del meccanico)..stavolta la colpa sarebbe stata solo tua..

  2. iorek

    27 Ottobre 2010 at 14:33

    a me questo ragazzo piace. E’ sincero, veloce, simpatico…..

  3. adifly

    27 Ottobre 2010 at 14:44

    merita senz’altro di più! Un esempio di correttezza e umiltà! Bravo!!

  4. ZeroFighter

    27 Ottobre 2010 at 22:39

    🙂 pero’mondiale vinto con la renault vale di piu http://www.youtube.com/watch?v=LnlOXwHOea0

  5. Alexandro HAMALORAI

    28 Ottobre 2010 at 07:10

    @ iorek

    anche alesi era sincero, veloce e simpatico.
    Spero per robert che per lui le cose vadano in un altra maniera.

  6. iorek

    28 Ottobre 2010 at 10:47

    alesi aveva una macchina che era una vasca da bagno

  7. jimmy

    28 Ottobre 2010 at 21:06

    caro andrea vai a vedere chi e partito prima ai box , errore meccanico anche stavolta come in ungheria ,poi credo che anche kubica abbia una vasca da bagno , solo che si non e alesi

  8. pastaker

    29 Ottobre 2010 at 10:56

    Tifavo Alesi, ma penso che Kubica sia più forte. E poi non è così sfortunato, suvvia! Quello è Trulli… 😀

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati