Kaltenborn: “Ho sbagliato con Van der Garde”

La team principal Sauber ha ammesso di aver agito ingenuamente

Kaltenborn: “Ho sbagliato con Van der Garde”

La saga che ha visto protagonisti una decina di giorni fa la Sauber e Giedo Van der Garde si è conclusa con un risarcimento di 15 milioni di euro per l’olandese, pilota ufficiale solo nel mondo virtuale alla faccia del contratto firmato.

Ora a botta fredda la boss Monisha Kaltenborn, definita dalla Corte di Victoria truffatrice e passabile di galera, ha ammesso le sue colpe.

“Quando ti trovi in un tribunale e senti la parola prigione è uno shock – ha dichiarato al Sonntagsblick- E’ vero ho commesso un errore. Sono stata troppo ingenua, mi sono fidata a alla fine sono stata punita aspramente. Il problema è che loro si sono affidati soltanto alle prove scritte, senza analizzare le circostanze i i principi morali”.

La manger anglo-indiana non ha infine voluto specificare chi ha pagato in effettivo l’ex Caterham.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati