Il vice boss Lotus: “Non è vero che i piloti moderni sono dei robot”

Gastaldi risponde all'affermazione di Fittapaldi secondo cui alla sua epoce c'era più libertà d'espressione

Il vice boss Lotus: “Non è vero che i piloti moderni sono dei robot”

Il vice team principal Lotus Federico Gastaldi ha voluto ripondere all’affermazione provocatoria ma in fin dei conti condivisa da molti di Emerson Fittipaldi secondo cui i piloti moderni sono come dei robot in mano alle scuderie.

“Capisco il suo punto di vista, tuttavia come squadra non facciamo nulla per impedire ai ragazzi di dire quello che pensano, anzi gli concediamo piena libertà – ha dichiarato a CrashNet – Il fatto è che rispetto all’epoca di El Rato è un mondo completamente diverso”.

“Purtroppo oggi anche la minima cosa fuori dal comune viene ribattuta e misinterpretata da centinaia di media, per cui si preferisce un approccio più intelligente, da politico – ha spiegato – In pratica meno affermazioni controverse si fanno minore è il tempo da dedicare a risposte a quel proposito”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Caribe

    22 Luglio 2015 at 10:15

    Considerando quello che ogni affermazione scatena nella gente del bar Sport non si può non dare ragione a Federico.

  2. kimi-kimino

    22 Luglio 2015 at 15:14

    Visto gli scadenti risultati della Lotus di quest’anno fossi in loro metterei Carmen nelle libere del venerdì…almeno non restano nell’anonimato più totale.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati