Hamilton positivo nonostante il ritiro in Brasile

Hamilton positivo nonostante il ritiro in Brasile

Lewis Hamilton si sente bene ed andrà tranquillo nella pausa invernale nonostante abbia dovuto ritirarsi dall’ultima gara dell’anno per un problema al cambio al giro 47.

Alla partenza Hamilton è scivolato in quinta posizione e dopo varie fasi di gara è finito dietro Felipe Massa. Mentre lottava per la posizione con il pilota della Ferrari, il suo cambio ha ceduto constrigendolo ad un ritiro forzato. Hamilton ha rivelato che il problema si era presentato nelle prime fasi di gara ma si è divertito comunque nel combattare ruota a ruota con il suo rivale.

“E’ stato un anno interessante, oggi ho dato tutto e la gara mi è piaciuta”, ha detto l’inglese alla BBC. “E’ stata una sfortuna per il team non prendere altri punti, ma mi sono divertito a gareggiare. Ho lottato dall’inizio alla fine nonostante il problema al cambio si sia presentato all’inizio. Ho faticato in ogni cambio di marcia”.

L’inglese ha detto che andrà in pausa invernale con un stato d’animo positivo nonostante questa sia stata una delle stagioni più difficili che abbia mai avuto.

“E’ stato un lungo, lunghissimo anno, non vedo l’ora di riposare un pò e di passare un pò di tempo con la famiglia e gli amici, allenarmi e quindi riprendere con il nuovo anno”, ha aggiunto l’inglese. “Posso migliorare ancora molte cose, mi sento positivo nonostante non abbia avuto un buon risultato oggi”.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

7 commenti
  1. frederick

    27 Novembre 2011 at 22:43

    Positivo anche perchè sembra che i due alla fine abbiano fatto pace 🙂 Felipe e Lewis.

  2. TIFOSO ALONSO E RAIKKONEN

    27 Novembre 2011 at 22:54

    sai ci sono delle annate in cui tutto va storto, l’importante è rialzarsi e penso che ti rialzerai

  3. Fernando

    27 Novembre 2011 at 22:55

    Se Hamilton saprà imparare da questa stagione e da tutti gli errori che ha commesso, con la sua velocità farà grandi cose, se continuerà per la sua strada facendo finta di nulla… non so….!

  4. michele

    28 Novembre 2011 at 10:42

    Ciao Principe!
    Tu sei nato principe…si vede dallo sguardo che lo sei!
    Ma..non me lo potevi dire che dovevi fare lo scudiero di button per questione di punti, che me ne andavo a fare una gita da qualche parte invece di perdere tempo davanti alla TV?

    E poi quella trovata del cambio, ..mi parevi Patrese al Gp d’Italia 1992 (saltato il cambio quando era davanti a Mansell nel GP di casa)!

    Poi ti sento soffrire…e come se fossi legato e imbavagliato dalla FIA e dalla Mc L?
    Credo che tu debba andare via da lì…non mi piace la gente che sta lì?
    A Maranello troverai che ti protegge!

    Comunque…..tu sei e sarai sempre il più grande dopo schumi!!!
    Così è e così sara per sempre!!!!

    Principe! che sguardo..così fiero! scusate se insisto, ma….è così:

    http://f1grandprix.motorionline.com/foto/zoom/2011/GP_BRASILE/SABATO/f1-13/

    http://f1grandprix.motorionline.com/foto/zoom/2011/GP_BRASILE/SABATO/f1-21/

  5. yolanda

    28 Novembre 2011 at 14:06

    volevo commentare la mancanza di rispeto a mio parere del giornalista giorgio terruzzi que llama hamilton ginetto ma come si permete ed chi se lo permete mi domando ìetica professionale? ho cosi si sente piu forte e con piu tifosi? quelli che odiano hamilton

    • lettore

      28 Novembre 2011 at 15:36

      purtroppo l’hai detta giusto con più tifosi quelli che odiano lew… insomma anche qui su motorionline si sono letti articoli fatti per chi odia “gigetto”

    • michele

      28 Novembre 2011 at 16:37

      Lasciatelo perdere ragazzi…che questo signore se parla così di Lew…vuol dire che non ne acciacca molto…..!
      Ma poi chi lo conosce… sto tizio e chi gliela dà………. sta confidenza?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati