Hamilton: “I piloti di F1 si lamentano troppo e di troppe cose”

L’inglese entusiasta della nuova pista di Baku

Hamilton: “I piloti di F1 si lamentano troppo e di troppe cose”

Miglior tempo in entrambe le sessioni di prove libere del venerdì del GP Europa a Baku per Lewis Hamilton. L’inglese ha davvero apprezzato il nuovo circuito cittadino, nonostante le polemiche per il layout e la sicurezza.

“Una buona giornata per me e un buon inizio di weekend. La pista non è facile, non perché il layout è particolarmente difficile da imparare ma perché è molto scivolosa. E’ come Monaco in termini di frenata e vicinanza alle barriere ma si raggiungono velocità molto più elevate. E’ un po’ un mix di Valencia e Sochi con la superficie scivolosa e lo stile delle curve. E’ davvero una sfida e penso che sarà difficile per tutti durante il weekend. E’ necessaria molta concentrazione, quindi mi piace. Mi sono divertito a guidare qui oggi”.

Hamilton ha criticato gli altri piloti che si sono lamentati per le condizioni della pista: “Questi piloti si lamentano troppo e di troppe cose” ha aggiunto Hamilton. “La pista è sconnessa sul rettilineo principale ed è difficile vedere bene la curva 1, la vettura vibra, è dura, ma queste sono le corse. Questi ragazzi la vorrebbero più liscia che mai e senza vibrazioni, senza dossi. Vorrebbero togliere tutto il carattere e la vitalità di queste piste. Sono contento ci siano questi avvallamenti, ma vi garantisco che qualcuno si lamenterà, starò seduto e sorriderò”.

La FIA ha poi annunciato che l’ingresso della pitale sarà modificato per renderlo più visibile.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

10 commenti
  1. Pedro33

    18 Giugno 2016 at 03:14

    ma sbaglio o fino a qualche giorno fa eveva criticato il tracciato??!!

  2. lucaraikkonen

    18 Giugno 2016 at 08:19

    Lui non si lamenta mai 🙂 🙂 🙂

  3. gtv916c

    18 Giugno 2016 at 08:25

    Ultima riga: “La FIA ha poi annunciato che l’ingresso della pitale sarà modificato per renderlo più visibile.”
    Pitale? Forse andrebbe corretto in Pitlane!

  4. MS

    18 Giugno 2016 at 09:22

    Hamilton è Un vero pilota, non c’è nulla da dire.

  5. 1ferrari2

    18 Giugno 2016 at 10:15

    Due giorni fa ha detto che sembrava un’autostrada. Bo valli a capire, o i giornalisti scrivono un bel pò di fesserie oppure questi piloti sono degli allucinanti.

  6. piciacia

    18 Giugno 2016 at 10:59

    che spiritoso !! ovvio che quando si trova a 7 decimi da rosberg e 2 secondi dagli altri lui non ha nulla da dire, ci mancherebbe solo che si lamenta pure. Levateci la Mercedes dategli una manor e vedi come anche a lui, come per magia, gli vengono le lamentele..Spiritoso il ragazzo !!!

  7. Aanto

    18 Giugno 2016 at 11:34

    Se non ricordo male, anche Ecclestone aveva detto le stesse identiche parole.

  8. Slauzy

    18 Giugno 2016 at 11:35

    La spavalderia è tipica di chi si trova davanti. E’ normale, non c’è nulla di scandaloso. La coerenza non fa parte della F1, come di qualsiasi altro sport: chi è dietro si lamenta sempre, poi quando vince improvvisamente non si lamenta più.

  9. Federico Barone

    18 Giugno 2016 at 11:42

    Hamilton è un fan del gratta e vinci, a quanto vedo.

  10. fire.max

    18 Giugno 2016 at 12:06

    Il circuito assomiglia a Montecarlo , peccato che a Baku la media sul giro è oltre i 200 km orari , a Monaco non supera i 130 km orari .
    La questione non è se hai il pelo sullo stomaco o se sei un pazzo, ma se il circuito è sicuro X le F1…. Se qualcuno , nei primi giri , si stampa nella strettoia dove ć è la torre , mi chiedo come facciano a passare gli altri …. visto che dalle immagini TV non si vedono le gru che hanno a Montecarlo …..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Azerbaijan, Baku vicina allo slittamento?

Il Coronavirus potrebbe ostacolare lo svolgimento del GP a Baku
Secondo quanto riportato dal sito Motorsport-Total.com, Baku sarebbe pronta a ufficializzare lo slittamento del Gran Premio d’Azerbaijan, appuntamento che sulla