Haas, Grosjean: “Le condizioni nel punto di impatto erano davvero estreme”

Gutierrez: "Bella gara fino al problema elettrico"

Haas, Grosjean: “Le condizioni nel punto di impatto erano davvero estreme”

Nonostante l’ottima qualifica conclusa nella giornata di sabato, Esteban Gutierrez e Romain Grosjean non sono riusciti a portare le proprie VF16 in zona punti nel Gran Premio del Brasile, penultimo appuntamento del mondiale 2016 di Formula Uno. Il francese della Haas ha concluso la propria corsa durate il giro di allineamento, finendo in aquaplaning e quindi contro le barriere nella salita che porta al rettifilo principale. Discorso diverso per il messicano, bloccato da un problema elettrico poco dopo la metà di gara.

Ecco le parole di Romain Grosjean: “Mi dispiace per i tifosi e per l’intera squadra. Che posso dire? Non stavo andando neanche al massimo, forse ero pure più lento di Esteban (Gutierre.ndr), ma improvvisamente ho perso il posteriore e sono finito contro le barriere, rompendo la sospensione anteriore. Le condizioni in quel punto erano davvero estreme e non sono riuscito a controllare l’aquaplaning. Mi dispiace soprattutto per la squadra visto la gran qualifica, ma sono cose che possono capitare in Formula Uno”.

Ecc invece le impressioni di Esteban Gutierrez: “E’ stata una gara divertente, monotona all’inizio ma sul resto abbastanza gradevole. La prestazione inoltre non era neanche male, ma la macchina dopo metà gara ha cominciato ad accusare alcuni problemi elettrici. Non riuscivo a gestire la frenata e questo non è certo il massimo in condizioni di pioggia. La squadra ha cercato di risolvere il problema, ma ci siamo dovuti ritirare perchè risultava impossibile continuare. Dobbiamo restare ottimisti e fare il massimo con quello che abbiamo”.

Roberto Valenti

Haas, Grosjean: “Le condizioni nel punto di impatto erano davvero estreme”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. freddynofear

    14 novembre 2016 at 14:17

    Viene da sorridere, leggendo la dichiarazione di Gutierreza, pensando al lancio dei guanti da parte sua una volta sceso dalla macchina e sopratutto dalla chiacchierata non particolarmente serena fra lui e Steiner, con Steiner che lo trattiene per un braccio ed un meccanico che copre con le sue spalle l’obiettivo della telecamera al salire dei toni fra i due. Pensieri in libertà, ma che Gutierrez si stesse lamentando dei continui problemi di affidabilità che stanno affliggendo in tante aree la Haas? Comunque se la fortuna ha baciato la Haas a inizio campionato, adesso si sta rifacendo (non con gli interessi, ma poco ci manca), e non voglio pensare che il team sia in una situazione gestionale poco serena.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati