Gran Premio d’Italia – Prima fila a casa nostra

Kimi in pole con un giro “storico”, davanti a Seb

Gran Premio d’Italia – Prima fila a casa nostra

Monza, 1 settembre – La grande folla dei tifosi ha festeggiato il risultato della sessione di qualifica della Scuderia Ferrari che partirà dalla prima fila sulla griglia di partenza per il Gran Premio d’Italia – la gara di casa – di domani. Kimi Raikkonen ha conquistato la sua 18esima pole position in carriera, alla velocità media di 263.587 km orari, segnando così il nuovo record di tutti i tempi in F1 e superando il precedente primato, quello di Juan Pablo Montoya nel 2004. Sebastian Vettel è secondo, con un gap di 0.161 secondi rispetto al compagno di squadra. La SF71H si è comportata bene per tutto il weekend finora, ma la squadra è ben consapevole del fatto che i punti verranno dati domani e si impegnerà per raggiungere il miglior risultato possibile.

“La macchina è andata bene per tutto il weekend” dice Kimi “e sapevamo che sarebbe stata una battaglia serrata. Tutti e tre i settori ovviamente sono stati cruciali; finora la differenza non era mai stata grandissima, per cui si trattava solo di capire chi avrebbe fatto tutto al meglio: ed oggi sono stato io. E’ fantastico ottenere la pole al Gran Premio di casa di fronte ai nostri tifosi. Quando guidi non riesci a sentirli, ma riusciamo a vederli mentre ci acclamano e oggi ci hanno dato un grande sostegno. Come squadra abbiamo fatto un ottimo lavoro, non avremmo potuto fare di meglio. Sono molto contento di questo risultato, ma purtroppo non ci garantisce nulla per domani. Metà del lavoro è stato svolto, ma domani è il giorno più importante. Di certo abbiamo una buona macchina e la posizione migliore dalla quale partire. La gara è lunga e molte cose possono accadere. Dobbiamo fare un lavoro perfetto e speriamo che domani andrà altrettanto bene”.

“Sono un po’ deluso” commenta Seb “perché non sono riuscito a fare la pole ed ho fatto alcuni errori, il mio giro non è stato del tutto pulito, ma comunque mettere entrambe le macchina in prima fila è un ottimo risultato per tutta la squadra. Per domani penso che avremo il passo giusto in gara e speriamo di partire bene, il che è sempre importante, soprattutto qui. La gara è lunga, per cui tutto può succedere, ma lavoreremo duro e faremo del nostro meglio. La macchina è forte, per cui dovrebbe andare bene. Sono contento del risultato, così come per i tifosi; speriamo di raggiungere lo stesso risultato anche domani”.

Gran Premio d’Italia – Prima fila a casa nostra
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Scambio Hamilton-Rossi, le parole dei protagonisti

L'evento, organizzato dalla Monster, si è svolto lunedì 9 dicembre sul tracciato Ricardo Tormo di Valencia
Lunedì 9 dicembre il tracciato Ricardo Tormo di Valencia ha ospitato lo scambio che ha visto protagonisti Lewis Hamilton e Valentino Rossi. L’alfiere