GP Gran Bretagna, Prove Libere 1: Grosjean il più veloce sotto la pioggia

Il maltempo condiziona la FP1 a Silverstone, nessun tempo per Alonso

GP Gran Bretagna, Prove Libere 1: Grosjean il più veloce sotto la pioggia

Romain Grosjean con la Lotus è stato il pilota più veloce nella prima sessione di prove libere del GP di Gran Bretagna a Silverstone, ma la pioggia ha pesantemente condizionato le prestazioni e alcuni piloti hanno scelto di non girare.

Tra di questi, Fernando Alonso, che non ha ottenuto giri cronometrati ma si è limitato a effettuare prove di partenza e si pit-stop. Il ferrarista è stato imitato dai due piloti della Force India, Paul Di Resta e Jules Bianchi (collaudatore che ha preso il posto in questa sessione di Nico Hulkenberg): non così gli altri big, malgrado che la pioggia battente, che è iniziata a scendere pochi minuti dopo il via delle libere ma che era scesa già durante la notte, non abbia consentito nè tempi nè valutazioni di rilievo.
Grosjean ha girato in 1’56”552, precedendo di 275 millesimi la Toro Rosso di Daniel Ricciardo, l’unico a tenere il passo del francese della Lotus. Molto più staccato, a sei decimi, c’è Lewis Hamilton al terzo posto, alle prese con alcuni problemi di motore, mentre al quarto posto, a 1”112, si è piazzato Sergio Perez con la Sauber. Felipe Massa, a un secondo e mezzo dalla vetta, chiude la Top 5, ma per il brasiliano della Ferrari all’attivo ci sono stati solo sette giri. Alle sue spalle tre piloti in mezzo decimo: Mark Webber con la Red Bull chiude a 1”911, seguito dalla Sauber Kamui Kobayashi a 2 centesimi esatti dall’australiano e Michael Schumacher a un solo centesimo dal giapponese. Nico Rosberg con la Mercedes gemella di Schumi e Jean-Eric Vergne con la seconda Toro Rosso chiudono i primi dieci, rispettivamente a 2”3 e 2”5 di distacco da Grosjean.

Peggio è andata ad altri big. Per Sebastian Vettel l’11° tempo a 2”8 con la sua Red Bull, Kimi Raikkonen è 16° a 3”2 con la sua Lotus, mentre la McLaren di Jenson Button è staccata di 5”2 in 17ma posizione. Detto del leader del campionato Alonso, che si è affacciato sul circuito solo a 15 minuti dalla fine della sessione, sono da segnalare numerose inevitabili uscite di pista: la pioggia si è fatta battente con numerose aeree allagate e sono state molte le vetture finite nell’erba e nel fango, ma non si segnalano incidenti di rilievo. Queste condizioni tuttavia hanno impedito alle squadre di sperimentare le nuove gomme Pirelli Hard che il fornitore aveva deciso di far provare in questa sessione, inoltre si attenderà un miglioramento delle condizioni nel pomeriggio per capire in che modo impostare il setup per la gara, visto che le previsioni parlano di pioggia anche per domenica.
La FP2 inizierà alle 15 ora italiana.

Lorena Bianchi

Ecco i tempi della FP1:

Pos Pilota Team Tempo Giri
1. Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m56.552s            13
 2. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m56.827s +  0.275   10
 3. Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes        1m57.174s +  0.622    6
 4. Sergio Perez          Sauber-Ferrari          1m57.664s +  1.112   11
 5. Felipe Massa          Ferrari                 1m58.119s +  1.567    7
 6. Mark Webber           Red Bull-Renault        1m58.463s +  1.911    7
 7. Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari          1m58.483s +  1.931   19
 8. Michael Schumacher    Mercedes                1m58.493s +  1.941   10
 9. Nico Rosberg          Mercedes                1m58.942s +  2.390    8
10. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m59.076s +  2.524   12
11. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m59.414s +  2.862   11
12. Vitaly Petrov         Caterham-Renault        1m59.614s +  3.062    9
13. Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m59.733s +  3.181    7
14. Heikki Kovalainen     Caterham-Renault        1m59.787s +  3.235   10
15. Pastor Maldonado      Williams-Renault        2m00.125s +  3.573    5
16. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           2m00.253s +  3.701    6
17. Jenson Button         McLaren-Mercedes        2m01.834s +  5.282    6
18. Timo Glock            Marussia-Cosworth       2m01.835s +  5.283    6
19. Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth            2m04.341s +  7.789    9
20. Dani Clos             HRT-Cosworth            2m05.022s +  8.470   11
21. Charles Pic           Marussia-Cosworth       2m11.760s +  15.208   6
22. Fernando Alonso       Ferrari                                       4
23. Paul di Resta         Force India-Mercedes                          3
24. Jules Bianchi         Force India-Mercedes                          1

GP Gran Bretagna, Prove Libere 1: Grosjean il più veloce sotto la pioggia
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

46 commenti
  1. frederick

    6 luglio 2012 at 12:52

    Non capisco il senso di girare così poco, quando lo sanno cani e porci che è prevista pioggia per tutto il weekend, nessuna sessione esclusa. Comunque, vedendo i 16 gradi di Silverstone, quasi quasi mi trasferisco li…L’unico problema sono i soldi…Fa leggermente più caldo qua in Italia, appena il doppio dei gradi, anche qualcosa in più, roba da poco insomma…

    • Marc

      6 luglio 2012 at 13:00

      Confermo che qui’ nelle giornate piu’ calde fino ad ora si sono visti 22 gradi.
      In effetti sono due settimane che piove quasi tutti i giorni quindi pensare che i team non fossero preparati sarebbe ridicolo. A meno che ìi grandi team non abbiano informazioni di un improvviso miglioramento per sabato e domenica. Mi sembra veramente improbabile ma non si sa mai.

      • Pici

        6 luglio 2012 at 13:34

        Da alcuni modelli meteo (GFS, ENS) si deduce che, domenica, dovrebbe piovere di meno.. altri modelli dicono che pioverà quasi niente (GEM), altri ancora che pioverà quasi come oggi (UKMO). Olè.

    • Mattia

      6 luglio 2012 at 14:07

      Non girano molto quando piove per non rischiare incidenti inutili che potrebbero rovinare il week end. Inoltre il numero di gomme da bagnato disponibili per il week end è molto più basso rispetto a quelle d’asciutto (se piove durante le prime due prove libere, i piloti hanno diritto a un set di gomme intermedie in più) e quindi è meglio non finirle tutte prima di domenica.
      Il meteo dovrebbe dare pioggia anche durante le seconde prove libere, pioggia lieve durante le terze prove libere di domani mattina, sole per le qualifiche e possibilità di pioggia in gara.

  2. frederick

    6 luglio 2012 at 12:53

    Da questa foto non capisco, ma sbaglio ho in una foto, quella accanto alla macchina di Batman, la Lotus ha adottato un muso più largo rispetto alle gare precedenti come la Mercedes?

    • Mattia

      6 luglio 2012 at 14:11

      In questa foto il musetto mi sembra largo uguale a quello delle ultime gare.
      La Lotus ha portato un nuovo alettone anteriore e uno posteriore, ma non sono stati usati durante le prove libere (forse perché più adatti a una pista asciutta). Forse quello che hai visto ieri era il nuovo alettone.

  3. Gemma

    6 luglio 2012 at 12:58

    L’unica volta che trovo il sito giusto per guardarle, le prove sono di una noia bestiale..uff..ma non potrebbe concedere ai team una prova extra quando il meteo è così scomodo?

    • AleMans

      6 luglio 2012 at 13:11

      Quando dovessero riuscire a spostare le nuvole allora potrebbero mettere in regolamento le prove extra 🙂

      A parte gli scherzi con ‘sta pioggia è sempre un casino.

      • frederick

        6 luglio 2012 at 13:21

        http://www.thefirstrow.eu/sport/motosport.html

        Il sito è questo. E’ il piu affidabile che esista. C’è la diretta di Sky Sport inglese 24 ore su 24. Tutti i giorni.

      • Gemma

        6 luglio 2012 at 13:29

        Grazie mille..;) spero solo di vedere più azione in pista durante il resto del week end..secondo voi i favoriti?

      • Francesco

        6 luglio 2012 at 13:30

        massa

      • Gemma

        6 luglio 2012 at 13:33

        AleMans, Che fantasia! 😉 però magari potrebbero lasciargli un turno in più quando non piove, non so…non conosco la soluzione al problema pioggia ma sarebbe bello inventarsi qualcosa, anche perchè se il week end è tutto come stamattina, domenica si corre alla cieca..

      • pgm

        6 luglio 2012 at 13:35

        Beh, Vettel con la pioggia è forte.
        Ma il cuore direbbe Schumacher 😉

      • Francesco

        6 luglio 2012 at 13:37

        che dite massa è il più forte con la pioggia.. la gara di 4 anni fa non vi ha insegnato niente ??

      • pgm

        6 luglio 2012 at 13:40

        Alludi ai 4-5-6 (…) testacoda?

        Allora vince lui 😀 😀 😀

      • F1

        6 luglio 2012 at 14:12

        MASSA CON LA PIOGGIA STAI SCHERZANDOOOO!!!!!
        HAI VISTO IL GP DEL 2008 A SILVERSTONE SOTTO IL DILUVIO? E ANDATO IN TESTACODA 5 VOLTE (DUE VOLTE IN TRE GIRI) FINENDO ULTIMO DOPPIATO 2 GIRI…

      • Gemma

        6 luglio 2012 at 14:25

        Si Francesco, vince Massa.. In realtà quella dei testacoda è solo una tattica per farsi sottovalutare dagli avversari 😉 oooooooooooh, Freeeeeeeeeederick!!

    • pgm

      6 luglio 2012 at 13:24

      Prova su http://www.vipbox.tv

      C’è una gran varietà di link e quello da Sky F1 è sempre in HD.

      • Gemma

        6 luglio 2012 at 13:30

        Grazie 🙂 proverò senz’altro 🙂

    • Kliton

      6 luglio 2012 at 13:29

      scusa che sito hai trovato?

    • Mattia

      6 luglio 2012 at 14:13

      Durante il week end non c’è molto tempo per fare altre prove visto che ci sono anche le gare di GP2 e GP3.

  4. Valerio

    6 luglio 2012 at 13:08

    Che bella la Toro Rosso lì davanti…

    • Marc

      6 luglio 2012 at 13:21

      Sarebbe bello vederla li davanti anche alla fine del week end.

    • TifosoRosso

      6 luglio 2012 at 13:40

      Sarebbe bella vederla libera come era una volta, e senza il giogo di altri.

    • Elena (mclaren)

      6 luglio 2012 at 13:54

      E’ sì..è da tanto tempo che non vediamo qlc exploit della Toro Rosso…remember Monza 2008!!!Weekend perfetto!

  5. Slim K.

    6 luglio 2012 at 13:17

    scusate qualcuno sa dirmi perchè è dall’inizio dell’anno, che rosberg prende paga da schumacher, in ogni sessione di prove libere e di qualifiche?gli sta davanti solo se ha dei problemi!!! mha….

    • Federico Barone

      6 luglio 2012 at 13:33

      Perchè Schumacher deve rinnovare il contratto in scadenza… 😉

    • Marc

      6 luglio 2012 at 13:34

      Schumacher davanti in Australia, Malesia e Monaco, Rosberg in Cina, Bahrain, Spagna e Valencia. Non mi sembra una situazione a vantaggio di Michael.

      • Slim K.

        6 luglio 2012 at 13:44

        ho detto senza guasti e considerando anche le libere e le gare!

      • Slim K.

        6 luglio 2012 at 13:46

        e poi scusa considerando l’età, visto che per tutti il vecchietto è finito direi che è grande vantaggio, o se no dobbiamo ammettere che rosberg a 26 anni non è un granchè! ! !

      • Marc

        6 luglio 2012 at 13:53

        COnsidero Schumacher ancora un grande campione, ma e’ indiscutibile che la situazione nelle occasioni che contano qualifiche e gara sia a vantaggio di Rosberg anche considerando i problemi tecnici. Credo che Schumacher sia ancora in forma e questo non fa che farmi valutare Rosberg come un buon pilota. Nelle Libere non ho ben presente la situazione gara per gara anche perche’ ci sono tre sessioni per gp. Hai modo di fare un quadro generale delle libere?

    • Marco

      7 luglio 2012 at 12:40

      Nelle libere Rosberg e’ stato davanti 14 volte al compagno di squadra Schhumacher 13, considerando la 3° sessione di libere di Silverstone, in qualifica sono 5 a 3 in gara la situazione si conosce anche se Michael e’ stato penalizzato dai molti ritiri che ha subito.

  6. MC-Nicky69

    6 luglio 2012 at 13:36

    Chi sa Dirmi che problemi di motore ha Hamilton?

    • Francesco

      6 luglio 2012 at 13:38

      ha preso troppo freddo …
      vuole un thè caldo ….

    • Elena (mclaren)

      6 luglio 2012 at 13:57

      ..infatti..vorrei saperlo anche io…uffa..ci mancava anche il motore…

      • anonima tifosa Vettel

        6 luglio 2012 at 14:10

        Il cambio motore di Hamilton era previsto percio’nessuna sanzione….fuori tema,dal momento che ho notato che c’e’ un altra anonima per non far confusione aggiungo qualcosa al mio link.

    • Mattia

      6 luglio 2012 at 14:16

      La McLaren ha deciso di provare il motore utilizzato a Valencia per verificare che non si fosse rovinato con l’incidente con Maldonado.
      Non so se l’hanno sostituito perché si è rotto o perché per questo week end ne vogliono utilizzare uno nuovo e riutilizzare quello di Valencia in un’altra occasione.

      • Mattia

        6 luglio 2012 at 17:26

        La McLaren ha confermato che il motore di Valencia è a posto. Verranno fatti ulteriori controlli in fabbrica, ma quasi sicuramente verrà utilizzato di nuovo in futuro.

      • MC-Nicky69

        6 luglio 2012 at 19:13

        Quindi Hamilton sta utilizzando il motore di Valencia?

  7. Slim K.

    6 luglio 2012 at 13:42

    INDOVINELLO: “se piove a silverstone vincerò io” chi ha detto questa frase?
    -aiutino è il pilota di f1 più grande della storia , una vera leggenda vivente.
    -secondo aiutino,lo chiamano il RE! il Kaiser!

  8. Daniele

    6 luglio 2012 at 13:54

    La pioggia rende il tutto più emozionante! Speriamo bene le Ferrari che qui vedo molto a proprio agio!

    • Pici

      6 luglio 2012 at 14:32

      Anch’io tifo per la pioggia… ma che non sia troppo forte, altrimenti ci toccano come minimo un’ora di primi piani alla safety car.

  9. Luca RB

    6 luglio 2012 at 14:34

    HAMILTON e ALONSO rischiono di essere penallizzati.Hamilton x aver superato Vettel per due volte nel giro d’istallazione e Alonso per essersi fermato e per aver sventolato la bandiera spagnola 😛 ad alonso non fanno nulla a lui tutto e’ permesso…

  10. Matteo

    6 luglio 2012 at 14:43

    Hamilton e Alonso hanno rischiato una penalizzazione
    In assenza di questioni tecniche da esaminare, è stato il mercato piloti a tenere banco, insieme a un retroscena su Valencia. Partendo dalla gara vinta da Alonso, sia lo spagnolo che Hamilton hanno rischiato una penalizzazione: l’inglese per aver superato due volte Vettel durante il giro di formazione, Fernando per aver raccolto la bandiera spagnola dai commissari durante il giro di rientro. La Fia ha comunicato che se ci fossero state delle proteste ufficiali, i due sarebbero stati penalizzati ((((Nessuno si e’lamentato ma scommetto che se lo avrebbe fatto Vettel Domenicali era il primo che parlava,come sempre tira la pietra e nasconde la mano)))))..

  11. kimi87

    6 luglio 2012 at 15:14

    Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, ego me baptizzo contro il malocchio. Puh! Puh! E con il peperoncino e un po’ d’ insaléta ti protegge la Madonna dell ‘Incoronéta; con l’olio, il sale, e l’aceto ti protegge la Madonna dello Sterpeto; corrrrrno di bue, latte screméto, proteggi questa mercedes n°7 e pilota n°7 dall’ innominéto

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati