GP Austria, Prove Libere 1: Rosberg inaugura il weekend

Il tedesco è il più veloce davanti ad Hamilton e Alonso

GP Austria, Prove Libere 1: Rosberg inaugura il weekend

Si torna a correre in Austria dopo 11 anni e il weekend di gara del Red Bull Ring si inaugura con il miglior tempo di Nico Rosberg, che ferma il cronometro a 1:11.295. Secondo posto per l’altra Mercedes di Lewis Hamilton, davanti alla Ferrari di Alonso. Le due Frecce d’Argento si confermano come sempre velocissime, così come la rossa dello spagnolo si mostra in forma al venerdì, girando con poca benzina. Si nascondono per ora le due Red Bull, che nella gara di casa puntano a confermare il successo canadese. Solo tredicesima e quindicesima posizione per ora per Ricciardo e Vettel.

Cronaca – Comincia sotto un cielo nuvoloso l’ottava tappa del Mondiale F1 2014. Sul circuito del Red Bull Ring, i piloti escono dai box per i primi giri di installazione, mentre le due Mercedes cominciano subito a fermare il cronometro e ad alternarsi in cima alla classifica. Dopo i primi 15 minuti la monoposto di Rosberg sembra avere dei problemi e viene richiamata subito ai box. I meccanici sono intenti a risolvere l’enigma sul fondo della vettura: un sensore della power unit aveva fatto scattare l’allarme. Sistemato tempestivamente, il tedesco è pronto per rientrare in pista.
Scadono i primi trenta minuti delle Libere 1 e la classifica vede in testa la Mercedes di Hamilton, seguito da Raikkonen, Hulkenberg, Vergne, Massa, Button, Alonso, Bottas, Ricciardo e Magnussen.

Breve pausa ai box per i piloti, con i meccanici impegnati a sistemare i vari aggiornamenti sulle monoposto e a prepararle per la seconda metà della sessione. Non rientra in pista la Sauber di Sutil, dove si dovrà sostituire il motore a seguito della rottura della pompa del turbo.
Tornato in pista, Nico Rosberg strappa il miglior tempo ad Hamilton, girando in 1:11.295. Nel frattempo qualche goccia di pioggia comincia a scendere sull’asfalto austriaco. A mezz’ora dalla fine il tedesco mantiene la prima piazza davanti a Button, Hamilton, Magnussen, Raikkonen, Hulkenberg, Vergne, Massa, Alonso e Bottas.

Passata da poco la prima ora, migliorano le prestazioni di Hulkenberg e Bottas che si portano in terza e quarta posizione. Anche Alonso migliora poco dopo, segnando il terzo miglior tempo. Come negli altri appuntamenti, la Ferrari al venerdì si mantiene nelle parti alta della classifica: la poca benzina a bordo a inizio weekend è una scelta strategica della casa di Maranello. La pioggia torna a fare visita al circuito austriaco e le monoposto rientrano ai box a venti minuti dalla fine. La classifica vede le due Mercedes davanti con Alonso alle loro spalle, seguito da Massa, Button, Perez, Hulkenberg, Bottas, Magnussen e Raikkonen.

Perez, Vergne e Kvyat riaprono le danze per gli ultimi 15 minuti della sessione.
La classifica vede in testa le due Frecce d’Argento, con Rosberg che mantiene la prima posizione davanti al compagno di squadra. Negli ultimi minuti la top ten vede un cambio con Raikkonen che cede la decima piazza alla Toro Rosso di Vergne. La sessione si conclude con Rosberg in testa, seguito da Hamilton, Alonso, Massa, Button, Perez, Hulkenberg, Bottas, Magnussen e Vergne.

F1 GP Austria 2014 – Tempi e risultati Prove Libere 1

Pos. Naz. Pilota Team Tempo Distacco
1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:11.295 19
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:11.435 0.140 32
3. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:11.606 0.311 23
4. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:11.756 0.461 27
5. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:11.839 0.544 33
6. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:12.009 0.714 33
7. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:12.072 0.777 20
8. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:12.114 0.819 21
9. DEN K.Magnussen McLaren Mercedes 1:12.313 1.018 36
10. FRA J.Vergne Toro Rosso Renault 1:12.364 1.069 30
11. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:12.365 1.070 21
12. RUS D.Kvyat Toro Rosso Renault 1:12.372 1.077 35
13. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:12.570 1.275 28
14. MEX E.Gutierrez Sauber Ferrari 1:12.984 1.689 29
15. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:12.988 1.693 25
16. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:13.168 1.873 28
17. VEN P.Maldonado Lotus Renault 1:13.642 2.347 27
18. FRA J. Bianchi Marussia Ferrari 1:13.738 2.443 26
19. GBR M.Chilton Marussia Ferrari 1:13.857 2.562 28
20. JAP K.Kobayashi Caterham Renault 1:14.611 3.316 24
21. GER A.Sutil Sauber Ferrari 1:14.691 3.396 9
22. SWE M.Ericsson Caterham Renault 1:17.501 6.206 8

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati