FIA: meno penalità ai piloti di F1 per i contatti nei duelli

La Federazione rivede il suo metro di giudizio

FIA: meno penalità ai piloti di F1 per i contatti nei duelli

La FIA ha in programma di rivedere il metro di giudizio con cui vengono comminate le penalità ai piloti di F1 in caso di contatti durante i duelli in gara. “Il piano è punire d’ora in poi solo le violazioni serie ed inequivocabili” ha confermato il direttore di gara Charlie Whiting al GP Austria.

Ha chiarito, comunque, che le attuali regole della F1 non saranno modificate: “E’ solo un approccio diverso. I team hanno promesso che non ci bombarderanno per ogni piccola cosa durante la gara. E noi avremo la libertà di chiudere dei casi (prima dell’indagine dei commissari) sulla base della serietà del singono episodio. E se sarà iniziata un’investigazione ci sarà un chiaro colpevole. Quindi ci saranno più casi che potranno essere giudicati come normali incidenti di gara. Vogliamo comminare una penalità solo quando la colpa è estremamente chiara. Nel caso dell’incidente tra Perez e Massa si potrebbe concludere che è stato un incidente di gara, perchè non c’è una colpa certa al 100% per un solo pilota”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati