Formula 1 | Red Bull, Coronel perplesso: “Avrei promosso Kvyat”

"Red Bull sta mettendo pressione su Albon", ha affermato l'olandese

Albon, secondo Tom Coronel, rischia di essere bruciato già prima del finale di questa stagione
Formula 1 | Red Bull, Coronel perplesso: “Avrei promosso Kvyat”

Intervistato dalla stampa olandese, Tom Coronel ha commentato il recente avvicendamento in casa Red Bull, sottolineando come la scuderia austriaca stia giocando una carta estremamente rischiosa, soprattutto per la carriera del giovane Albon.

Per il thailandese si tratta infatti della prima esperienza in un top team, aspetto che andrà tenuto sotto osservazione per il proseguo di questo campionato, visto che non esiste nessuna garanzia sulle prestazioni dell’ex pilota della Toro Rosso.

“Avrei preso Kvyat”, ha affermato Tom Coronel. “Parliamo di un pilota paragonabile a Nico Hulkenberg o Kevin Magnussen, ovvero bravo, veloce ed esperto. Inoltre non ha nulla da perdere. Così facendo Red Bull mette pressione su Albon, aspetto che rischia di bruciarlo. Probabilmente hanno visto qualcosa in lui”.

Formula 1 | Red Bull, Coronel perplesso: “Avrei promosso Kvyat”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati