Formula 1 | Ferrari, Vettel spera nella fortuna: “Magari a Shanghai sarà la volta buona”

"Quella di Shanghai è una delle piste più tecniche e difficili della stagione", ha aggiunto il tedesco della Ferrari

Vettel ha parlato delle aspettative Ferrari per il prossimo Gran Premio di Cina, sottolineando come le gomme saranno un fattore da tenere in considerazione per la gara
Formula 1 | Ferrari, Vettel spera nella fortuna: “Magari a Shanghai sarà la volta buona”

A pochi giorni dalla partenza per Shanghai, teatro del prossimo GP di Cina, Sebastian Vettel ha parlato degli obiettivi della Ferrari per il terzo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, sottolineando come con la rossa abbia sfiorato più volte il successo sul tracciato cinese, aspetto che fa ben sperare in vista del prossimo fine settimane.

Il tedesco, ricordiamo, è pronto a riscattare il pesante passo falso del Bahrain, rispendendo al mittente tutte le critiche avanzate da stampa e tifosi nel corso degli ultimi giorni. Da non sottovalutare, inoltre, la voglia di rivalsa nei confronti di Leclerc, soprattutto dopo le strepitose prestazioni messe in mostra dal monegasco a Sakhir.

“Magari, se anche un po’ di fortuna ci assiste, questa è la volta buona”, ha dichiarato il tedesco ai microfoni del sito ufficiale della Scuderia di Maranello. “Storicamente ho vissuto diverse belle gare su questo circuito e con la Ferrari sono andato più di una volta vicino alla vittoria”.

Sulle difficoltà legate alla pista di Shanghai ha aggiunto: “Quella di Shanghai è una delle piste più tecniche e difficili della stagione. Due curve sono fondamentali, la prima e la 13, quella che immette sul lunghissimo rettilineo da oltre un chilometro. Sono entrambe molto tecniche e non è sempre facile trovare la linea migliore per affrontarle, perché in entrambi i casi la pista è molto larga. Sono difficili non solo in qualifica, quando c’è da dare tutto in un giro, ma anche durante la corsa”.

Conclusione infine sul fattore gomme: “Salvaguardare le gomme a Shanghai è la cosa più importante. E’ il compito che tutti sanno di dover fare nel modo migliore per far durare gli pneumatici ed essere competitivi per tutta la gara”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati