F1 | GP Cina, Ferrari pronta ad affrontare a Shanghai la gara numero 1000 della Formula 1

Quattro successi per la Scuderia di Maranello allo Shanghai International Circuit

Barrichello, Schumacher, Raikkonen e Alonso i piloti della Rossa saliti sul gradino più alto del podio
F1 | GP Cina, Ferrari pronta ad affrontare a Shanghai la gara numero 1000 della Formula 1

La Scuderia Ferrari Mission Winnow è impegnata questo fine settimana nel sedicesimo Gran Premio di Cina della storia della Formula 1. Si corre come sempre allo Shanghai International Circuit, dove il primo a portarsi a casa la vittoria fu Rubens Barrichello, con la Ferrari, nella stagione 2004. Il tracciato si caratterizza per i lunghi rettilinei, le curve da alta velocità e alcune ad angolo retto con brusche frenate. Tra queste sono chiave la 13, che immette su un rettilineo da oltre un chilometro, e la 15, che porta sul traguardo e permette di preparare i sorpassi alla prima staccata.

Quattro vittorie. La Scuderia Ferrari, oltre al successo inaugurale del 2004, si è imposta in Cina in altre tre occasioni. Nel 2006 a trionfare fu Michael Schumacher, con la 248 F1, che a Shanghai conquistò la novantunesima e ultima vittoria della sua straordinaria carriera, la numero 72 con i colori di Maranello. L’anno seguente a imporsi fu invece Kimi Räikkönen che, approfittando del contemporaneo ritiro del rivale per il titolo Lewis Hamilton, gettò le basi per la rimonta che lo avrebbe portato alla vittoria nel campionato del mondo in Brasile. Il quarto successo è arrivato nel 2013 grazie a Fernando Alonso.

GP numero 1000. Il Gran Premio di Cina è una pietra miliare nella storia della Formula 1 nel senso più vero della parola: la pista di Shanghai ospiterà infatti la gara numero 1000 della storia della categoria. Era il 13 maggio 1950 quando a Silverstone la straordinaria avventura della massima serie del motorsport ebbe inizio. La Scuderia Ferrari non c’era, avrebbe debuttato in Formula 1 nel successivo GP di Monaco, ma da quel momento è stata sempre protagonista, scrivendo alcune delle pagine di maggior successo. Sedici titoli Costruttori e 15 Piloti ne sono la prova così come 235 vittorie, 220 pole position e 752 arrivi sul podio.

Programma. Il Gran premio di Cina inizierà venerdì con le due sessioni di prove libere previste alle 10 e alle 14 locali (4 e 8 CET). La sessione di libere conclusiva sarà sabato alle 11 (5 CET), mentre le qualifiche sono in programma alle 14 (8 CET). Il sedicesimo Gran Premio di Cina prenderà il via alle 14.10 locali (8.10 CET).

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati