disattiva

Formula 1 | Ferrari, Sainz: “Pensavamo di dominare il weekend”

"Oggi non ha funzionato nulla", ha detto lo spagnolo

Formula 1 | Ferrari, Sainz: “Pensavamo di dominare il weekend”

La quarta posizione di Carlos Sainz non può certamente accontentare prima di tutto lo spagnolo, e poi anche la Ferrari, la quale tra strategie senza senso (più dal lato Leclerc) e pit stop lentissimi non è riuscita a piazzare nemmeno una delle due F1-75 sul podio, complice anche una vettura decisamente sotto ritmo rispetto alle attese. L’ex McLaren ci ha provato in tutti i modi, ma non è riuscito a tenere a bada le due Mercedes, decisamente più competitive nel finale di gara.

“E’ chiaro che ci fosse qualcosa che non andava – ha dichiarato Sainz. La macchina era velocissima venerdì, ieri in qualifica con temperature più basse non siamo stati i migliori e oggi, con ancora più freddo abbiamo fatto un altro step indietro. Nessuna gomma funzionava, nemmeno la soft alla fine, non sono riuscito ad avere un buon passo con quella mescola. Oggi non andava nulla, e quando c’è questo passo anche la strategia è difficile da applicare. Il primo pit stop è stato lento, potevo fare over cut su Russell e quindi stare in testa. Ci è costato tanto ma va così, dobbiamo migliorare e tornare più forti su tutti i fronti dopo la pausa”.

“La delusione è grande perché avevamo un buon passo venerdì, pensavamo di dominare il weekend, ma queste condizioni sono state determinanti per la nostra gara e anche per la qualifica. Non avevamo passo, siamo stati fregati dal meteo e sono convinto che hanno influito tantissimo sul bilanciamento della vettura, io oggi non mi trovavo, avevo un degrado incredibile e non me l’aspettavo, è stato strano ed è difficile dare delle spiegazioni”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati