Force India, Green: “I top team avranno un grosso vantaggio dai test Pirelli”

Il direttore tecnico della Force India crede che i dati ricavati sull'aerodinamica faranno la differenza

Force India, Green: “I top team avranno un grosso vantaggio dai test Pirelli”

Ad inizio agosto hanno preso il via i test Pirelli per provare le gomme 2017 con delle vetture modificate, in modo da raccogliere dati in vista della prossima stagione. Solo tre team (Ferrari, Mercedes e Red Bull) hanno dato la loro disponibilità a partecipare i test, mentre le altre scuderie hanno deciso di rinunciare o per motivi economici o per concentrarsi su altri progetti.

Tra i team che hanno rinunciato ai test c’è anche la Force India: “Se avessimo due milioni di dollari (per costruire una vettura per i test), lo avremmo fatto” – ha detto Andrew Green, direttore tecnico della squadra indiana -. “Ci abbiamo pensato molto, ma semplicemente non era possibile farlo in contemporanea al nostro programma di sviluppo”.

Nonostante le rassicurazioni di alcune delle figure più importanti del Circus, quali Paul Monaghan (Red Bull), Paddy Lowe (Mercedes) e Eric Boullier (McLaren), in molti avevano messo in dubbio la correttezza di questi test, in quanto vi poteva essere la possibilità che i team partecipanti potessero accumulare dati preziosi da poter impiegare sullo sviluppo della vettura 2017, cosa poco corretta nei confronti di chi non aveva aderito al programma Pirelli.

A riguardo è voluto intervenire anche Green: “I tre team che hanno costruito delle vetture prototipo per Pirelli, avranno un grosso vantaggio” – ha detto il britannico ad Auto Motor und Sport -. “Tutti gli altri team potranno provare solamente all’inizio dell’anno prossimo quello che stanno provando Mercedes, Ferrari e Red Bull ora (nei test Pirelli, ndr)”.

Il direttore tecnico della Force India pensa che il problema principale non siano i dati riguardo alle gomme, che verranno condivisi tra tutte le scuderie,  ma quelli riguardo all’aerodinamica: “Pirelli ci fornirà dei dati. Ma anche i team hanno i loro dati, che non hanno nulla a che fare con le gomme. Per esempio i dati sull’aerodinamica” ha poi concluso il britannico.

 

Force India, Green: “I top team avranno un grosso vantaggio dai test Pirelli”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | I team non ancora pronti con l’Halo per il 2018

Force India: "[La FIA] ci ha dato un layout generale dell'installazione e dell'utilità nelle corse automobilistiche, ma ci manca tutta la configurazione per il test del telaio"
Dal 2018 le vetture di Formula 1 monteranno l’Halo, il nuovo sistema di sicurezza provato e introdotto da parte della
News F1

Force India, Green approva le vetture 2017

Secondo il tecnico della Force India, le vetture saranno molto aggressive
Nel 2017 assisteremo ad un’importante rivoluzione tecnica che porterà le vetture ad avere un look più aggressivo e ad essere più