FIA WEC | Button rivela un curioso aneddoto su Ron Dennis: “Mi diceva che avrei odiato Le Mans”

"Nelle gare di durata bisogna trovare dei compromessi, ma alla fine riesci ad adattarti abbastanza rapidamente", ha aggiunto

FIA WEC | Button rivela un curioso aneddoto su Ron Dennis: “Mi diceva che avrei odiato Le Mans”

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Eurosport, Jenson Button ha parlato del proprio rapporto con la 24 Ore di Le Mans, rivelando un curioso aneddoto legato alla figura di Ron Dennis, ex capo della McLaren. Secondo quanto riportato dall’inglese, Dennis gli ha più volte sconsigliato di prendere parte alla grande classica francese dato che nelle corse di durata non esiste la possibilità di adattare l’auto alle proprie esigenze di guida. In una corsa come Le Mans, infatti, bisogna trovare dei compromessi e questi riguardano anche il set-up della vettura. JB, ricordiamo, fa parte del team SMP Racing e condividerà la propria BR1 con Vitaly Petrov e Mikhail Aleshin.

Ecco le parole di Jenson Button: “La 24 Ore di Le Mans fa sempre parte dei pensieri di un pilota. Nonostante questo, però, Ron Dennis mi ha sempre che l’avrei odiata. Mi diceva sempre ‘Jenson, so che a te piace adattare l’auto alle tue esigenze, ma in quella corsa non avrai questa possibilità”. Nelle gare di durata bisogna trovare dei compromessi, ma alla fine riesci ad adattarti abbastanza rapidamente. Nel Super GT, ad esempio, condivido l’auto con Naoki Yamamoto. Lui ama il sovrasterzo, mentre a me non piace. Abbiamo trovato un punto d’incontro. Il bello di queste corse è proprio questo fattore, ovvero il lavoro d’equipaggio”.

FIA WEC | Button rivela un curioso aneddoto su Ron Dennis: “Mi diceva che avrei odiato Le Mans”
3.5 (70%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Daytona

    17 giugno 2018 at 17:18

    Dennis disse anche la famosa frase sulla McLaren-Honda:”segnatevi le mie parole..ecc ecc”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati