FIA, Todt: “Possibile un ritorno del Messico in Formula 1”

FIA, Todt: “Possibile un ritorno del Messico in Formula 1”

Un ritorno nel calendario di F1 per il Messico è “possibile”, ha rivelato il presidente della FIA Jean Todt.

Jean Todt ha detto che non c’è nessuna ragione perché un futuro Gran Premio del Messico dovrebbe essere escluso.

“Nell’ambito degli incontri che sto facendo ho intenzione di vedere il circuito Hermanos Rodriguez”, ha aggiunto il francese, riferendosi al luogo che ha ospitato l’ultima Formula Uno nel 1992.

“Oggi il Messico è un paese economicamente forte e sono convinto che in futuro sarà possibile per loro ospitare di nuovo la Formula 1”, ha dichiarato Todt.

“Sappiamo che le gare hanno un costo. Ci sono anche una serie di criteri per l’approvazione di un evento, soprattutto nel parametro sulla sicurezza.”

L’unico pilota messicano in F1 al momento è Sergio Perez.

Nel frattempo, Todt – a quanto pare riferendosi alla recente polemica sugli scarichi soffiati – è stato citato per aver detto che la F1 ha bisogno di regole “più specifiche” per il futuro.

“Le regole devono essere piu’ precise, in modo che tutti i team possano applicarle,” ha concluso Todt.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

7 commenti
  1. Federico Barone

    8 Agosto 2011 at 11:13

    Questo conferma l’arrivo di Perez a Maranello?

    • Ogre

      8 Agosto 2011 at 17:26

      Non lo so, ma di sicuro conferma il peso di uno dei suoi sponsor: Carlos Slim.

      Ciao

  2. Nicos

    8 Agosto 2011 at 11:23

    ……..Ci sono anche una serie di criteri per l’approvazione di un evento, soprattutto nel parametro sulla sicurezza……….”

    Si è visto dalla bella figura fatta per la gara iniziale di quest’anno!!!!!

    Il prossimo gran premio magari lo si potrà organizzare in Siria!!!!!!!!

    • Max (tifoso Ferrari)

      8 Agosto 2011 at 12:11

      ……..Ci sono anche una serie di criteri per l’approvazione di un evento, soprattutto nel parametro sulla sicurezza……….”
      Montecarlo allora non si dovrebbe nemmeno nominare.

  3. Faber

    8 Agosto 2011 at 14:16

    basta che non fanno ritoccare la “peraltada” (si scrive così??) a tilke, sennò ci mette tre chicane.

  4. Maxfunkel

    9 Agosto 2011 at 16:58

    Come mi ricordo quel grande rettilineo che metteva quasi paura….e l’uscita di strada paurosissima di Senna che si capovolse con la McLaren… circuito da grandi emozioni, vero Tilke??? 😉

    • Federico Barone

      9 Agosto 2011 at 18:19

      Sssst! Non provocarlo, altrimenti fa un macello… 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati