Ferrari: Uno sguardo al futuro

Ferrari: Uno sguardo al futuro

Al termine della straordinaria giornata che li ha visti protagonisti sul tracciato di Jerez de La Frontera, i primi tre classificati del Campionato Italiano di Formula 3 cui oggi e' stato affidato il volante di una F60, hanno raccontato la loro esperienza in una breve conferenza stampa. Luca Baldisserri, responsabile del programma, si e' detto soddisfatto “I ragazzi hanno affrontato in modo maturo l’occasione che gli e' stata offerta e che ha presentato maggiori difficolta' rispetto all’esperienza dello scorso anno a Fiorano. Qui avevamo accanto altri giovani con tanta voglia di dimostrare il loro potenziale e su una pista piu' complicata. Ritengo che l’idea di programmare nuove possibilita' di questo genere in futuro sia la direzione in cui deve guardare la Formula 1”.

Il piu' veloce dei tre, il messicano Pablo Sanchez Lopez, ha voluto ringraziare tutte le persone che hanno permesso di realizzare il suo sogno “all’inizio e' stato difficile gestire la potenza di questa macchina incredibile, poi negli ultimi giri anche se faticoso e' stato assolutamente fantastico”. Daniel Zampieri, autore tra i tre della seconda migliore prestazione ha sottolineato l’importanza dei consigli di Andrea Bertolini, a Jerez in veste di coach “Andrea ci ha accompagnato passo dopo passo, il suo aiuto ha reso questa avventura indimenticabile”, mentre Marco Zipoli ha parlato dell’enorme differenza con la Formula 3 “abbiamo imparato tantissimo, soprattutto quanti cavalli ci dividono dalla Formula 1, nel migliore modo che un aspirante pilota di questo fantastica serie possa mai augurarsi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati