Ferrari, un nuovo telaio per Felipe Massa in Malesia

Il team di Maranello spera di risolvere velocemente i problemi del brasiliano

Ferrari, un nuovo telaio per Felipe Massa in Malesia

Felipe Massa avrà un nuovo telaio a disposizione questo weekend al Gran Premio della Malesia. La Ferrari intende risolvere al più presto i problemi accusati dal brasiliano in Australia.
Massa ha vissuto un weekend deludente a Melbourne, dopo aver accusato un distacco pesante in qualifica e aver disputato una gara piena di incidenti prima del suo ritiro.

La Ferrari ha quindi scelto di sostituire il telaio del brasiliano con effetto immediato, da questo weekend Massa correrà con il telaio numero 294 della F2012.

Ferrari, un nuovo telaio per Felipe Massa in Malesia
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

79 commenti
  1. luciano

    21 marzo 2012 at 15:04

    un telaio fallato, puo capitare a tutti… spero che sia effettivamente quello il problema.. per cambiarlo credo che abbiano riscontrato quelche problema… se il problema è del telaio, qualunque modific adi assetto si faccia, la macchina non lavorerà mai bene..

  2. Gemma

    21 marzo 2012 at 15:07

    Ma perchè non cambiano pilota???!? Mi dispiace dirlo, ma massa ormai è in letargo..ha le doti di un tacchino morto per indigestione!! Basta, massa!! Basta, abbi il coraggio di appendere il casco al chiodo.. Nom basta Alonso per il costruttori..

  3. Maxfunkel

    21 marzo 2012 at 15:10

    Il problema è molto più serio di un semplice cambio di telaio, qui si tratta di risolvere dei problemi di natura progettuale, risolvendo un grave handicap di bilanciamento aerodinamico generato dallo spostamento della posizione degli scarichi. Adesso la F2012 è sbilanciata e consuma molto le gomme, si deve intervenire presto e bene ricreando le condizioni iniziali di sviluppo della vettura, “ripartendo” con uno sviluppo che DEVE essere fatto presto e bene!
    La velocità di punta è bassa, l’F-Duct dev’essere montato e provato in fretta; che poi Massa prenda più di 1.6 sec al giro beh, questo è un problema di testa, ormai Massa è FUORI dalla squadra e chi si ostina a tenerlo sulla Ross alo fa esclusivamente per INTERESSI… ma senza rendersi ocnto che con uno come lui il Mondiale Costruttori è gia perso in partenza.

    • luciano

      22 marzo 2012 at 15:33

      gli scarichi sono una parte della vettura, e anche con quelli in posizione ottimale con un telaio difettato non ci fai niente…. certo la vettura ora non è al 100%, ma alonso ha dimostrato che puo andare molto meglio, il distacco di massa era eccessivo.. sembrava avere un altra macchina, e visto che le regolazioni non sono servite a niente… credo che il problem si di telaio

  4. Dario

    21 marzo 2012 at 15:13

    Ormai Massa e’ uno dei piloti piu’ lenti in F1, sembra in un tunnel senza fine dispiace dirlo ma allora sarebbe stato molto meglio Trulli oppure Petrov!

    • Maria

      21 marzo 2012 at 16:31

      ahahahaha Dario non credo prendano Petrov dopo che ha fatto perdere il Mondiale ad Alonso XD

  5. Beppe (tifoso Redbull)

    21 marzo 2012 at 15:19

    La cosa più assurda è Montezemolo, imprenditore e paladino della meritocrazia: risultato il rinnovo contrattuale di Massa, questi sono i risultati.

    Dubito ora anche della serietà di Montezemolo aihmè.

    Beppe

    • maxell

      21 marzo 2012 at 15:37

      e voi avete helmut marko o come diamine si chiama……………..

      serio è??!!

      • Maria

        21 marzo 2012 at 16:52

        beh Marko almeno ha licenziato Buemi ed Alguersuari per i risultati non all’altezza delle aspettative (ed andavano tutti e 2 meglio di Felipe!!!); con Marko, Massa sarebbe a casa da un pezzo 😉

      • maxell

        21 marzo 2012 at 19:22

        @maria
        si è vero ma adesso mettiamo pure in discussione la serietà di Montezuma………
        infondo gli anni d’oro recenti sono opera sua,marko ne ha di strada,soprattutto come signorilità

  6. Alfonso

    21 marzo 2012 at 17:28

    Ma mi sorge spontanea una domanda:
    ma con quel telaio Massa non ci ha fatto le prove invernali?
    La Ferrari è proprio nel pallone.

    • Daniele

      22 marzo 2012 at 18:03

      Spero per loro che sia un altro telaio, altrimenti la cosa sarebbe veramente ridicola..

  7. Gianfranco

    21 marzo 2012 at 17:32

    Cercare di recuperare un pilota, un uomo, e’ una cosa sicuramente ammirevole per la Ferrari … OK proviamole tutte, cambiamo il telaio, ma fatto questo rimane veramente da sostituire il pilota. Qui serve veramente uno psicologo perche’ o serve per lui o serve per una terapia di gruppo all’intera gestione sportiva della Ferrari!!! Le opere di bene e caritatevoli non sono per un team di F1 nei confronti di un suo pilota!! Si fanno in altri contesti. La situazione di Massa sta’ diventando sempre più imbarazzante per tutti in particolar modo per lui che purtroppo e’ in piena crisi ….da prestazione!

  8. calimero0123

    21 marzo 2012 at 17:39

    Io credo che Montezemolo aspetta Barcelona per mandar via Massa. Se Massa sara sempre distacato da Alonso allora sara cambiato. Montezemolo non puo permettersi di rovinare ancora un anno. Troppi soldi buttati. In piu ce la pressione della stampa e dei tifosi.

  9. Beato te contadino

    21 marzo 2012 at 17:42

    scusa ma il licenziamento dei piloti della toro rosso buemi e Alguesari non dipende solo da Marko…il licenziamento di buemi’ e alguesari(molto meglio entrambi sia detto di felipe oggi) e’ anche dipeso forse da una decisione del direttore tecnico della toro rosso che e’ l’italianissimo ingegner Giorgio Ascanelli che ha preferito di concerto coi finanziatori della red bull di testare e forse far “crescere” due nuovi possibili e giovani talenti.

    • Maria

      22 marzo 2012 at 09:36

      mah, contadino, da quello che so io c’era dietro Helmut Marko a questo licenziamento, perché nessuno dei due aveva soddisfatto le aspettative del team (insomma, nessuno dei due era Vettel ^_^) ed anzi Alguersuari aveva pure bloccato Vettel in prova, c’era un video che girava su You Tube qualche mese fa…

  10. marco

    21 marzo 2012 at 18:17

    be, se massa andasse via, perez sarebbe il piu accreditato no? non mi sembra un fenomeno c’è di meglio, Kobayashi e sutil in primis… ormai c’è da cambiar pilota,non puo essere sempre colpa di qualcos’altro.

    • marco

      21 marzo 2012 at 18:58

      non basta solo alonso a prendere i punti, con la concorrenza che c’è quest’anno poi riusciremo arriveremo sesti con la force india. eccome se ci vuole un nuovo pilota.

  11. xer

    21 marzo 2012 at 19:06

    se, secondo me gli danno un telaio con la gomma tutta intorno, proprio come l’autoscontro elettrico, così per forza di cose dovrà finire una gara!

    così gli sponsor, anche se arriva ultimo saranno contenti no?

    • Maria

      22 marzo 2012 at 09:38

      forse gli daranno un carro armato come macchina, almeno sopravviverà agli autoscontri con gli altri piloti 😉

  12. MASSIMO

    21 marzo 2012 at 19:39

    Subito un giovane italiano al posto di Massa in Ferrari!!!!!

  13. Giacomo

    21 marzo 2012 at 19:40

    ma perchè non puntare su un pilota italiano giovane? tanto a portare in giro gli sponsor per la pista massa già lo fa..

  14. Giacomo

    21 marzo 2012 at 19:44

    ma io il telaio glielo raddrizzerei dietro la schiena

  15. Polemiche Blog

    21 marzo 2012 at 20:17

    Sembra una battuta, ma non hanno capito che il problema (della differenza tra Massa e Alonso) non è il TELAIO, ma MASSA.
    Potrebbero usarlo come zavorra però…

  16. bedouino

    21 marzo 2012 at 22:12

    1 cosa mi piace che tt si lo ricordano dal incidente che ha avuto massa in ungheria non ha pui guidato mai come lo era prima forza ha pui paura meglio darlo un po di feria a tempo inditerminato…..

  17. wlf

    22 marzo 2012 at 02:27

    A me pare la stessa parodia di Rossi alla Ducati… pure li gli anno rifatto tutto come voleva lui….
    Massa è una brava persona, ma sarebbe anche ora, per lui, di godersi i soldi guadagnati e di lasciare posto a qualche giovane pilota…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati