Michael Schumacher è certo che l’ottimo passo della Mercedes possa portare ad un’ottima stagione

Michael Schumacher è certo che l’ottimo passo della Mercedes possa portare ad un’ottima stagione

Michael Schumacher si dice ottimista sulla competitività che la Mercedes ha mostrato nelle qualifiche del Gran Premio Di Australia e convinto che non sia stata solo un episodio – nonostante la gara deludente dovuta anche al circuito dell’ Albert Park che spesso offre risultati anomali.

Quella del compagno di Schumy, Nico Rosberg, è stata la vettura più veloce nel Q2, e Schumacher si è qualificato quarto, con i due che erano riusciti ad essere terzo e quarto per una piccolissima parte di gara. Un problema al cambio ha fermato Schumacher, mentre Rosberg ha subito una foratura nella collisione con la Sauber di Sergio Perez all’ultimo giro.

Il sette volte campione del mondo ha detto che il fatto che la Mercedes non abbia mantenuto il passo mostrato in qualifica nella gara di domenica, non gli ha fatto perdere la convinzione che il 2012 possa essere una buona stagione.

“Dopo la delusione dell’andamento della prima gara, andiamo in Malesia con molta fiducia perchè abbiamo visto in Australia che la nostra vettura è capace di metterci in buone condizioni” ha dichiarato.

“Certamente, non abbiamo dimenticato che il circuito dell’Albert Park non è realmente rappresentativo della vera competitività delle vetture, ma senza dubbio la vettura mi ha dato un ottimo feeling per il resto della stagione”.

“Sepang sarà molto interessante per tutti perchè sarà la prima gara dove i veri valori di tutte le vettura verranno fuori. Il range di curve lente e veloci da una buona indicazione di dove sei, il che rende la gara in Malesia sempre molto divertente per piloti ed ingegneri, ed in genere è anche una grande sfida sia per il pilota che per la macchina”.

Anche il team principal Ross Brawn è d’accordo sul fatto che la Mercedes non ha ancora mostrato il suo vero valore.

“Fondamentalmente abbiamo una buona vettura, adesso sta a noi ottimizzare le sue performance e portare il suo potenziale in pista” ha dichiarato Brawn.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

49 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati