F1 | Yamamoto placa gli animi tra Mercedes e Red Bull: “Hamilton-Verstappen? Incidente di gara”

"Hamilton è sempre stato parecchio fortunato", ha proseguito il giapponese

Yamamoto sul contatto Verstappen-Hamilton a Silverstone
F1 | Yamamoto placa gli animi tra Mercedes e Red Bull: “Hamilton-Verstappen? Incidente di gara”

Intervistato dai media al termine dell’ultimo Gran Premio di Gran Bretagna, decimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1, Masashi Yamamoto ha placato gli animi tra Red Bull e Mercedes sul contatto che ha posto fine in maniera anticipata la corsa di Max Verstappen a Silverstone, precisando come l’episodio sia stato un normale incidente di gara tra due contendenti per il titolo. Secondo l’Ingegnere nipponico, responsabile delle attività di pista di Honda, i due piloti hanno affrontato la curva Copse in maniera troppo “ottimistica”, ognuno per i propri motivi, aspetto che ha portato all’inevitabile contatto.

“Ritengo che l’incidente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen sia stato un normale contatto di gara”, ha affermato Yamamoto. “I piloti hanno percorso la curva appaiati ed Hamilton è un sette volte Campione del Mondo, non farebbe mai certe cose apposta. Max ha fatto quella linea perchè pensava di poter rimanere davanti, ma purtroppo non è andata così. Lewis sapeva che quella sarebbe stata la sua unica possibilità e ha fatto il massimo per chiudere il sorpasso”.

Sugli episodi a favore dell’inglese ha aggiunto: “In generale, Hamilton è sempre stato parecchio fortunato. Un pò come accaduto ad Imola, quando nella collisione con Max ha danneggiato l’ala anteriore e l’ha potuta sostituire grazie alla bandiera rossa. Però le corse sono queste e non possiamo farci nulla”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati