F1 | Wolff: “Hamilton e Bottas sono due grandi piloti che si rispettano”

"Bottas ha ampiamente meritato di essere davanti dopo la partenza", ha affermato l'austriaco

Wolff: "Ha tenuto giù il piede e serve tanto coraggio per fare questo"
F1 | Wolff: “Hamilton e Bottas sono due grandi piloti che si rispettano”

Al termine dell’ultimo Gran Premio dell’Eifel, 11° appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1, Toto Wolff è tornato a parlare del rapporto tra Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, sottolineando come i due, nonostante il duello per il titolo mondiale, si rispettino a vicenda e sappiano i limiti imposti dalla squadra per quello che riguarda le sfide ruota a ruota.

A causa di un problema tecnico alla power unit, ricordiamo, il finlandese non è riuscito a completare l’ultima gara all’Eifel, aspetto che ha permesso al sei volte Campione del Mondo di ampliare il proprio vantaggio nella classifica del mondiale piloti.

“Bottas ha ampiamente meritato di essere davanti dopo la partenza”, ha affermato l’austriaco. “Ha tenuto giù il piede e serve tanto coraggio per fare questo. Ero sicuro che tra Lewis e Valtteri non ci sarebbe stato nessun contatto. Mi sono proprio goduto la battaglia tra loro in partenza. Sono due grandi piloti che si rispettano e conoscono bene i limiti che il team ha imposto riguardo i duelli in pista”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati