F1 | Wolff analizza i miglioramenti Mercedes degli ultimi GP

Il manager austriaco ha parlato delle migliorie che hanno caratterizzato la risalita della W15

F1 | Wolff analizza i miglioramenti Mercedes degli ultimi GP

Se più indizi fanno una prova, allora è proprio vero che Mercedes è tornata regolarmente a giocarsi le posizioni nobili della classifica da qualche gara a questa parte. La scuderia della Stella, che ha patito e non poco la nuova era dei regolamenti ad effetto suolo, pare aver trovato la via maestra per uscire dalla crisi nella quale era entrata negli ultimi anni.

Discutendo dei miglioramenti che hanno consentito alla W15 di tornare ad occupare le posizioni più importanti, Toto Wolff ha ammesso come piccoli passi in avanti (o come direbbero gli inglese, step by step) abbiano permesso alla squadra di ritrovare quelle prestazioni che sembravano oramai perse.

“Da Imola abbiamo apportato aggiornamenti ad ogni singola gara, sempre più piccoli – ha dichiarato Wolff, intervistato durante la press conference dei team di Barcellona – Quindi ci sono cose visibili che attirano il chiacchiericcio della gente e altre invece che non lo sono. Erano aerodinamico ed era meccanico”.

Il team principal della Stella ha poi aggiunto: “E direi che dal punto di vista meccanico abbiamo visto che la vettura si comporta molto bene su dossi e cordoli. La percorrenza è molto fluida. E direi che tutti questi guadagni marginali hanno contribuito a migliorare i tempi sul giro”.

5/5 - (2 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Formula 1 | Hill scommette sulla vittoria di Norris in Ungheria Formula 1 | Hill scommette sulla vittoria di Norris in Ungheria
News F1

Formula 1 | Hill scommette sulla vittoria di Norris in Ungheria

"La Red Bull sta vivendo un momento di parziale crisi, mentre la McLaren potrà rivelarsi competitiva all'Hungaroring", ha affermato l'inglese
Formula 1 Norris GP Ungheria – Nonostante le sconfitte incassate nell’ultimo triple-header che ha compreso le trasferte di Spagna, Austria