F1 | Williams: “Lo sponsor voleva un pilota esperto”

Claire Williams ha svelato alcuni retroscena sul ritorno in squadra di Felipe Massa

F1 | Williams: “Lo sponsor voleva un pilota esperto”

L’addio di Nico Rosberg ha sconvolto tutti, in primo luogo Mercedes e Williams. L’arrivo di Valtteri Bottas al posto del campione del mondo ha messo il team inglese e i suoi vertici in una posizione difficile.

A svelare i retroscena di quei giorni concitati è stata la vice presidente della squadra, Claire Williams: “Avevamo degli accordi con Bottas e Stroll – ha detto a Speed Week – tutto era stato fatto ed era chiaro, ma il nuovo scenario dopo la decisione di Rosberg ci ha messo in una posizione difficile”.

“Valtteri è cresciuto vicino a noi nel corso degli anni. Mi spiace solo che non abbiamo potuto dargli una macchina migliore ma sono felice che otterrà questa possibilità con la Mercedes”.

Il momento difficile è però arrivato nel momento in cui andava trovato un sostituto al pilota finlandese.

“Sapevamo che accanto ad un rookie come Lance Stroll avevamo bisogno di un pilota esperto e abbiamo anche avuto una discussione particolare con il nostro sponsor Martini”.

La popolare azienda di bevande alcoliche ha subito chiesto un pilota di almeno 25 anni da affiancare al giovane 17enne, soluzione molto difficile da attuare con i pochi sbocchi offerti dal mercato. Da qui la scelta di convincere Felipe Massa a tornare sui suoi passi.

“Il problema è che la maggior parte dei piloti disponibili non aveva 25 anni – ha spiegato la Williams – quindi per noi sono arrivate sei settimane davvero frenetiche. Non ci siamo annoiati”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Actarus

    31 gennaio 2017 at 12:59

    Certo che per Massa deve essere gratificante tornare solo perché ha più di 25 anni e non perché viene considerato un pilota esperto! Ma per i soldi questo ed altro..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati