F1 | Esteban Gutierrez: “Il mio anno alla Haas non è stato gestito al meglio”

Il pilota messicano è tornato a parlare del difficile anno alla Haas

F1 | Esteban Gutierrez: “Il mio anno alla Haas non è stato gestito al meglio”

Esteban Gutierrez, probabilmente, ancora non si capacita di aver perso il sedile alla Haas a favore di Kevin Magnussen. Il pilota messicano ha anche provato a cambiare manager a fine campionato, passando da Didier Coron all’ex pilota Indy Adrian Fernandez. Probabilmente un estremo tentativo di tenersi un posto in F1 che in realtà era già sfumato.

“La mia tempistica in F1 non è stata ideale, unita al fatto che ero convinto che le cose per il 2017 si sarebbero aggiustate lo sfogo del pilota messicano raccolto da AutosportLa Haas ha fatto uno sforzo enorme per mettere due auto in pista e nella prima parte di stagione le cose andavano avanti molto piano sulla mia auto, questo ha generato delle incomprensioni e problemi di comunicabilità con la squadra. Credo che certe cose non erano del tutto chiare, il problema è che io ero convinto che qualcuno se ne occupasse. Mi sono concentrato troppo sulle persone che mi erano intorno, non è che hanno fatto un cattivo lavoro, ma s’è creata confusione e io ho iniziato a pensare solo ai risultati. Il tempo è passato e quando ho capito che dovevo cercare le ragioni delle difficoltà al di là della squadra era ormai troppo tardi. Sono comunque grato alla Haas, non mi pento di niente, da questa esperienza posso solo imparare”.

F1 | Esteban Gutierrez: “Il mio anno alla Haas non è stato gestito al meglio”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati