F1 | Turrini sulla nuova Ferrari: “Le indicazioni dell’ultima settimana sono incoraggianti”

Sul motore ha aggiunto: "Binotto è convinto che la nuova unità non sarà inferiore a Mercedes e Honda"

Ferrari presenterà la nuova monoposto giorno 11 febbraio al Teatro Valli di Reggio Emilia
F1 | Turrini sulla nuova Ferrari: “Le indicazioni dell’ultima settimana sono incoraggianti”

Tramite le colonne del suo blog personale, Profondo Rosso, Leo Turrini ha parlato della Ferrari che sarà presentata il prossimo 11 febbraio al Teatro Valli di Reggio Emilia, evidenziando come le indicazioni dell’ultima settimana abbiano moderatamente soddisfatto i tecnici della Scuderia di Maranello.

Nonostante qualche piccolo incidente di percorso, la Rossa sta pian piano trovando la quadra per quello che riguarda l’aerodinamica della nuova monoposto, aspetto che avrebbe aiutare Sebastian Vettel e Charles Leclerc a scendere in pista a Barcellona con un pacchetto tecnico poco sensibile ai cambiamenti.

“Le indicazioni dell’ultima settimana sono incoraggianti”, ha scritto Leo Turrini. “Finora non è stata ancora trovata la quadra, ma come ho già spiegato c’è tempo. A parte i risultati, l’obiettivo è quello di avere una macchina più semplice che non sia esposta a improvvisi cambiamenti nelle prestazioni a seconda delle piste”.

Conclusione infine sul motore, punto forte della Rossa nel 2019: “A Maranello sono convinti di non avere problemi con le prestazioni della power unit. Binotto è sicuro che la nuova unità non sarà inferiore a Mercedes e Honda”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati