F1 | Toro Rosso, niente Q3 per Kvyat e Albon in Canada

Il russo guadagnerà un paio di posizioni per via delle penalità altrui

F1 | Toro Rosso, niente Q3 per Kvyat e Albon in Canada

La Toro Rosso è riuscita a fare un bel passo in avanti rispetto alle libere del venerdì. La Scuderia italiana non sembrava per nulla soddisfatta delle prime due sessioni, ma durante la notte i piloti e i membri del team hanno trovato qualche soluzione ai loro problemi. Kvyat si è qualificato dodicesimo, ma dovrebbe guadagnare qualche posizione per le penalità a Sainz e Magnussen, mentre Albon non è riuscito ad andare oltre la quattordicesima posizione.

“È stato un buon sabato ed ero contento dei miei giri, non credo che il nostro sia un brutto risultato – ha detto Kvyat. Rispetto a ieri siamo riusciti a migliorare la vettura: sarebbe stato bello partire dai primi dieci, ma ci mancavano un paio di decimi per farlo tranquillamente. Quando abbiamo provato a trovare quel pizzico di prestazione in più, sembrava mancasse sempre qualcosina, quindi penso che la Q3 sarebbe stata piuttosto serrata. Quello di oggi non è un risultato negativo, la gara domani sarà molto lunga: terremo aperte tutte le opzioni e faremo del nostro meglio per recuperare posizioni”.

“Entrare in Q3 era un’impresa difficile – ha ammesso Albon. Considerando dove eravamo venerdì, abbiamo fatto dei bei passi in avanti in una sola notte e siamo rientrati nella battaglia. In Q2, siamo rimasti bloccati alle operazioni di peso, così abbiamo dovuto cambiare le gomme al volo e uscire subito per il mio secondo run: è stato un peccato non poter cominciare il giro come avremmo voluto fare. È un po’ frustrante, perché non ho fatto un giro molto pulito. Ma questa è una pista interessante e domani è un altro giorno: vedremo cosa succederà in gara”.

F1 | Toro Rosso, niente Q3 per Kvyat e Albon in Canada
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati