F1 | Toro Rosso, altra buona qualifica per Gasly: “Contento di come si lavora nel team”

Kvyat ha preso confidenza con la vettura dopo le difficoltà nelle libere: "Ho ripreso un weekend complicato"

F1 | Toro Rosso, altra buona qualifica per Gasly: “Contento di come si lavora nel team”

Pierre Gasly si conferma anche nelle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti. Ad Austin il francese partirà dalla decima posizione, e per la terza volta consecutiva è riuscito a conquistare la Q3. Da quando è tornato nella Scuderia di Faenza, il #10 si è pienamente ritrovato, e sembra un altro pilota rispetto a quello della prima parte di stagione in Red Bull. Qualche difficoltà in più ancora per Kvyat, tredicesimo in qualifica ma comunque soddisfatto dopo un inizio di weekend complicato.

“Per tutto il weekend mi sono sentito a mio agio con la macchina e siamo stati tra i primi dieci in tutte le sessioni – ha detto Gasly. E’ stato bello poter spingere come voglio. Questa è la terza volta consecutiva che entriamo in Q3, possiamo esserne contenti. Sono soddisfatto delle prestazioni di oggi e di come si lavora nel team. Domani è la giornata che conta di più, speriamo di poter continuare la nostra serie di piazzamenti a punti, ci aiuterebbe per il campionato costruttori. Venerdì il passo in simulazione gara è stato buono, ma mi aspetto una battaglia molto dura domani con le McLaren e le Renault, che sembrano molto veloci. Un po’ come in Messico, partire con la gomma morbida non ci metterà di certo in una condizione ideale, ma penso che se riusciremo a fare un primo stint forte, allora potremo lottare per dei punti”.

“Per l’intero fine settimana ho avuto problemi con la vettura, ma di colpo in Q2 le cose sono migliorate e ho iniziato a capire cosa servisse alla vettura per migliorare – ha ammesso Kvyat. Sono soddisfatto dei giri che ho fatto in Q2, finora si è trattato di riprendersi da un weekend difficile, è una bella iniezione di fiducia riuscire a trovare un buon ritmo nel momento più importante. Peccato che il mio ultimo giro sia stato cancellato dopo essere andato leggermente più largo in una curva, ma le regole sono regole. Domani faremo del nostro meglio partendo dalla P13 e penso che ci aspetta una gara serrata. Quest’anno mi sono sempre sentito più a mio agio la domenica e, quindi, spero di avere un buon ritmo domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati