F1 Test | Alfa Romeo Racing, Raikkonen conferma: “La C38 è una macchina veloce”

"La prima gara ci mostrerà realmente dove siamo", ha aggiunto

Il finlandese si è detto soddisfatto dello sviluppo portato avanti durante l'inverno dalla Scuderia italo-elvetica, precisando però allo stesso tempo come si avrà un'idea chiara dei valori in gioco solo all'Albert Park
F1 Test | Alfa Romeo Racing, Raikkonen conferma: “La C38 è una macchina veloce”

Intervistato dalla RTL nel corso della giornata di ieri, Kimi Raikkonen ha espresso tutta la propria soddisfazione per il pacchetto tecnico studiato dalla Scuderia di Hinwill per il prossimo campionato, sottolineando come la C38 sia un’ottima vettura, soprattutto in termini di guida e di velocità. I responsi di questi primi giorni di test in Spagna hanno soddisfatto le aspettative dell’ex pilota della Scuderia Ferrari, aspetto che fa ben sperare in vista del prossimo mondiale.

Nonostante questo, però, l’alfiere del team Alfa Romeo ha preferito non fissare degli obiettivi per la prima parte della stagione, visto che la squadra avrà un’idea chiara dei valori in gioco solo quando tutte le scuderie decideranno di scoprire le carte in tavola.

Ecco le parole di Kimi Raikkonen: “La macchina si sente bene ed è veloce. La prima gara ci mostrerà realmente dove siamo, visto che al momento tutte le valutazioni sono una congettura. In Formula 1 tutte le macchine possono essere veloci, ma anche più lente”.

Sulle differenze di guida rispetto alla scorsa stagione ha aggiunto: “Le regole sono cambiate e questo ha un effetto su come si comporta la vettura, ma finora il pacchetto ha funzionato bene”.

F1 Test | Alfa Romeo Racing, Raikkonen conferma: “La C38 è una macchina veloce”
5 (100%) 5 votes
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

1 commento
  1. Leone di Kerpen

    28 febbraio 2019 at 10:49

    Vai Kimi! Spacca!! Fai vedere quanto vali!!
    Ti voglio vedere sul gradino più alto come hai fatto in Lotus!!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati