F1 | GP Belgio 2009, a Spa una prima fila tutta italiana

Le qualifiche videro Giancarlo Fisichella in pole davanti al connazionale Jarno Trulli

F1 | GP Belgio 2009, a Spa una prima fila tutta italiana

È uno dei circuiti più attesi del calendario di F1, quello di Spa. Per la storia, ma anche perché ridà il via alla stagione dopo la pausa estiva. E poi, non dimentichiamolo, precede un altro GP attesissimo nel Circus, quello italiano di Monza.

E a proposito di Italia, Spa ha visto spesso protagonista il nostro tricolore. La Ferrari spicca come scuderia con il maggior numero di vittorie (16), ma a tener alta la bandiera italiana ci hanno pensato anche Jarno Trulli e Giancarlo Fisichella. Il primo ha conquistato la pole position nel 2004 alla guida della Renault, il secondo nel 2009 alla guida della Force India.

Purtroppo, per i due piloti italiani non sono arrivate vittorie in quelle due occasioni. Nel 2004 a vincere fu Kimi Raikkonen su McLaren-Mercedes, nel 2009 sempre il finlandese, questa volta su Ferrari nell’anno del titolo iridato.

Quella gara del 2009 regalò però forti emozioni per i tifosi italiani: alla domenica per la vittoria della Rossa, il giorno prima per una strepitosa giornata di qualifiche che vide Fisichella in pole davanti a Trulli (Toyota). Il pilota abruzzese si mise in mostra nella prima sessione di qualifiche del venerdì, con un primo tempo di 1’49″675, seguito dal tempo di 1’45″462 nella sessione del sabato dietro a Nick Heidfeld.

Giancarlo Fisichella si scatenò invece nelle qualifiche, conquistando la pole con il tempo di 1’46″308, davanti al connazionale Trulli di soli 87 millesimi (1’46″395). Trulli che fu costretto al ritiro, mentre per Fisichella arrivò un secondo posto comunque memorabile. Così come quella prima fila tutta italiana in griglia di partenza.

F1 | GP Belgio 2009, a Spa una prima fila tutta italiana
2 (40%) 1 vote
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

1 commento
  1. Paolo C.

    24 agosto 2018 at 18:12

    2009 titolo iridato? ma di chi? Raikkonen?

    Non mi risulta proprio!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati