F1 | Ferrari, Raikkonen analizza la pista di Spa: “L’Eau Rouge è la curva con la forza G verticale più elevata”

Il finlandese è il pilota in attività ad aver conquistato il maggior numero di successi (quattro) sullo storico tracciato immerso tra le Ardenne

F1 | Ferrari, Raikkonen analizza la pista di Spa: “L’Eau Rouge è la curva con la forza G verticale più elevata”

Per Kimi Raikkonen lo storico tracciato di Spa, sede del Gran Premio Belgio, dove la Formula Uno si ritroverà nel weekend dopo la pausa estiva, non può essere certamente uguali a tanti.

Difatti il finlandese, sulla pista immersa tra le Ardenne, ha conquistato ben quattro successi (solo Michael Schumacher e Ayrton Senna hanno fatto meglio, ndr) risultando il pilota ancora in attività con il maggior numero di vittorie.

Nel video preview, pubblicato sul sito ufficiale della Ferrari, il campione del mondo 2007 ha analizzato dal punto di vista tecnico alcuni dei tratti più importanti del lungo circuito di Spa: “La Source è una curva in uscita che permette di frenare tardissimo. Nel punto di corsa è possibile scegliere tra diverse traiettorie. In uscita bisogna accelerare gradualmente”.

Sulla salita dell’Eau Rouge: “Non c’è altra curva al mondo in cui puoi provare una forza G verticale così elevata per la compressione in ingresso, forti accelerazioni laterali nella parte centrale e forze G negative in cima senza visibilità. Tutto ciò che vedi è il cielo!”

Su Pouhon: “È una curva in discesa molto veloce. Penso sia il punto in cui raggiungiamo la forza G laterale più elevata di tutto il Mondiale. Lo scorso anno era intorno ai 6 G, semplicemente incredibile!”.

F1 | Ferrari, Raikkonen analizza la pista di Spa: “L’Eau Rouge è la curva con la forza G verticale più elevata”
2.3 (46.67%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati