F1 | Renault, Hulkenberg: “Difficile colmare il gap con i big, ma dobbiamo riuscirci”

"La nuova ala anteriore è una sorta di soft reset per tutti", ha detto il tedesco

F1 | Renault, Hulkenberg: “Difficile colmare il gap con i big, ma dobbiamo riuscirci”

La Renault ha concluso al quarto posto nel mondiale costruttori di Formula 1. Il team francese è tornato nel grande Circus nel 2016, e sicuramente quest’anno è stato il migliore sotto l’aspetto delle prestazioni. Possiamo dire infatti che Hulkenberg sia diventato il campione del mondo degli altri, stesso discorso vale per la Renault nel costruttori, però il gap generale rispetto ai tre top team è ancora troppo grande, ed è su questo che il tedesco, Ricciardo e tutta la squadra dovranno lavorare già a partire dal 2019, così da poter avvicinare i top quantomeno nei prossimi due anni.

“Dobbiamo colmare il gap – ha detto Hulkenberg – ma è sempre molto difficile: sappiamo quel che facciamo, e non sembra affatto male, ma non capiamo cosa riescono a trovare gli altri. Ovviamente la nuova ala anteriore è una sorta di soft reset per quanto riguarda il prossimo anno, essendo abbastanza diversa rispetto al passato. Sarà difficile valutare il tutto, ma ovviamente è su questi particolari che dobbiamo mirare. Come team costruttore dobbiamo puntare a fare un grosso passo avanti. Penso che abbiamo fatto molti buoni progressi in questi anni, specialmente nella struttura del team, mettendo la squadra nella posizione migliore per costruire e crescere nei prossimi due anni. Dal lato tecnico e di sviluppo però, quest’anno non è stato all’altezza delle nostre aspettative, quindi bisogna lavorare e migliorare l’anno prossimo. In generale comunque nel 2017 siamo arrivati sesti, quest’anno quarti, quindi c’è stato uno sviluppo positivo”.

F1 | Renault, Hulkenberg: “Difficile colmare il gap con i big, ma dobbiamo riuscirci”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati