F1 | Renault, Cyril Abiteboul: “Una stagione difficile, ma siamo fiduciosi”

Le parole del team principal francese in previsione dell'ultimo gran premio della stagione

F1 | Renault, Cyril Abiteboul: “Una stagione difficile, ma siamo fiduciosi”

La Renault si ritrova a dover fare i conti con un 2019 difficile, in cui l’unico picco positivo, rappresentato da un podio per la power unit francese, è stato segnato dalla McLaren, team cliente ancora per il 2020.

Un colpo basso, per la squadra di Enstone, che non perde di vista il quinto posto del campionato costruttori, minacciato dalla Toro Rosso, a soli sei punti di distanza.

Cyril Abiteboul si appresta a salutare Nico Hulkenberg e ad accogliere il connazionale Esteban Ocon già dai test di fine stagione, ma è tempo di bilanci anche per lui.

L’ultima gara della stagione è il momento per noi per riflettere su un quello che è stato un difficile 2019. Abbiamo avuto punti alti: un doppio piazzamento a punti in Italia e buoni risultati in Messico, USA e Brasile, ma un inizio deludente della stagione segnato da molti problemi, in cui abbiamo dovuto scavare a fondo e scoprire nuove risorse e spirito di iniziativa“.

Affrontiamo la gara finale di Abu Dhabi con tanta pressione addosso – ha continuato il team principal – il quinto posto è ancora in palio nel Campionato costruttori e ci troviamo ad affrontare una dura concorrenza per mantenere la nostra posizione attuale. Siamo fiduciosi nella nostra capacità di fornire i risultati di cui abbiamo bisogno durante il fine settimana, ma abbiamo imparato che il centroclassifica è serrato, e la classifica finale riserva sempre delle sorprese”. 

 

 

F1 | Renault, Cyril Abiteboul: “Una stagione difficile, ma siamo fiduciosi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati