F1 | Renault, Bell sull’addio di Fernando Alonso: “Il vero peccato è che vada via con soli due titoli”

"Ha vissuto una carriera fantastica e ne avrebbe meritati ameno tre/quattro", ha sottolineato l'irlandese

F1 | Renault, Bell sull’addio di Fernando Alonso: “Il vero peccato è che vada via con soli due titoli”

Interpellato da Marca sull’addio di Fernando Alonso, Bob Bell non ha nascosto un pizzico di malinconia per l’addio di un pilota di estremo talento come lo spagnolo, sottolineando come quest’ultimo avrebbe meritato almeno altri due mondiali prima di prendere una decisione di questo tipo. L’Ingegnere inglese, ricordiamo, ha lavorato col due volte iridato in Renault, vincendo i titoli mondiali nelle stagioni 2005 e 2006.

Una collaborazione professionale che nel corso degli anni si è trasformata in un’ottima amicizia.

Ecco le parole di Bob Bell: “È molto triste che Fernando lasci la Formula 1. Lasciare fa parte del ciclo dei piloti, ma il vero peccato è che vada via con soli due titoli mondiali. Ha vissuto una carriera fantastica e ne avrebbe meritati ameno tre/quattro”.

Sul futuro ha aggiunto: “Come rovescio della medaglia, però, Red Bull e Ferrari scommetteranno su due giovani estremamente interessanti e questo fa parte del ricambio. Sarà una stagione da seguire”.

F1 | Renault, Bell sull’addio di Fernando Alonso: “Il vero peccato è che vada via con soli due titoli”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati